Famiglia fascioclericale vs famiglia cattocomunista


Famiglia fascioclericale vs famiglia cattocomunista

Molto interessante questo scontro sul convegno sulla famiglia di verona....finalmente emergono posizione alla luce del sole che altrimenti sarebbero rimaste sommerse....la mia visione si sta veramente ampliando....estrema sintesi interessante di cecchi pavone su rete 4 poco fa: " chi e' favorevole alla famiglia tradizionale , e' un fascista clericale" ...

Ritengo estremamente sacrosanto che ci sia la massima liberta' per esprimere queste opinioni, e che ci siano i media in grado di veicolarle su larga scala, perche' qua abbiamo veramente bisogno di ascoltare e riflettere, per decidere quale campo di battaglia scegliere per schierarci, la posta in gioco e' il futuro della vita stessa, sotto forma di natalita' e demografia, che gia' attualmente e' in trend negativo, ovvero le morti ogni anno sono superiori alle nuove nascite, ovvero siamo in fase di estinzione della vita stessa, (come dire dopo di noi il diluvio, tanto chi se ne frega)...e nel frattempo qui stiamo ancora parlando di fascismo clericale resuscitato dalla lega, contro cattocomunismo difeso da m5s , dove l'unica costante e' il cattoclericalismo che non serve a una beata mikja, se non come aggregatore d'immagine di tutti i i paraculismi trasversali...

Ora su queste basi, mi sto interrogando, su quanto spazio ci possa ancora essere per una mediazione sociale pacifica su grandi temi cher riguardano il futuro della vita stessa, e sopratutto se e' giusto continuare a rimanere pacifici in nome dell'ipocrisia sociale...

Commenti

Post popolari in questo blog

INTERVISTA AD UN OPERAIO METALMECCANICO CHE LAVORA A PAGA GLOBALE

Le SPIAGGE BIANCHE di Rosignano Solvay: i Caraibi in Toscana ma tra polemiche e...veleni Un angolo caraibico "creato" dall'uomo.

Profezie in Atto sull'Ultimo Papa, Chiesa e Mondo