Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2015

GESTIONE DEL DOGMA DELLE TRE ESSE ( SOLDI-SESSO-SUCCESSO)-COSA HA PRODOTTO NELLA NOSTRA SOCIETA'?

Immagine
GESTIONE DEL DOGMA DELLE TRE ESSE ( SOLDI-SESSO-SUCCESSO)-COSA HA PRODOTTO NELLA NOSTRA SOCIETA'?Gli ultimi dati demografici ci dicono che siamo oramai prossimi alla soglia che 1 italiano su 4 sia ultra 65enne- che fossimo un paese anziano lo sapevamo- che questo imlichera'questioni economiche legate alle pensioni e alla forza lavoro lo sappiamo- che ci siano forze politiche che da trent'anni incentivano l'immigrazione di massa nella speranza che sostituiscano gradualmente il popolo italiano grazie alla loro nota alta riproduzione lo sappiamo-  Lo spregevole individuo che parla nel video sotto, afferma che' e' una necessita' che nei prossimi anni arrivino almeno 30 milioni di immigrati per ripopolare  i territori-


a questo punto mi sorge una domanda che non vuole assolutamente essere contro l'immigrazione, ma a prescindere da essa... Benche' personalmente sia un semianalfabeta, dalle pochissime nozioni scentifiche che fanno parte del mio modesto bagaglio…

LA VERA STORIA DELLA FINE DI CRAXI E L'EURO-ROVINA DELL'ITALIA

LA VERA STORIA DELLA FINE DI CRAXI E L'EURO-ROVINA DELL'ITALIA L’Italia si radicalizza, nel dopoguerra, intorno a due poli: un polo cristiano e un polo di sinistra, che si scinde in più realtà.  E poi ha delle forze storiche – liberali, repubblicani – che provengono dallastoriarisorgimentale.  In questo quadro l’Italia resiste finché non crolla il Muro di Berlino.  Fino ad allora, gli americani finanziano la Dc, i russi finanziano il Pci, gli altri si procurano da vivere un po’ come possono.  E il sistema politico va avanti, in una specie di benessere garantito dai finanziamenti esteri su cui si modellano i due grossi partiti, mentre gli altri partiti hanno campo libero nel finanziamento illecito, cioè nel finanziamento che ipocritamente veniva considerato illecito, cioè sottobanco. Cosa succede nel 1989? Crolla il Muro.  E nel momento in cui vengono meno i due blocchi e gli americani non hanno più paura dei russi,
pernsate che diano ancora soldi alla Dc?  I russi a loro volta non es…

GOVERNATORE BANCA DEL BELGIO E MEMBRO DIRETTIVO BCE- ”L’EURO NON E’ DETTO CHE DURI, E SE NE PUO’ USCIRE”

Immagine
GOVERNATORE BANCA DEL BELGIO E MEMBRO DIRETTIVO BCE- ”L’EURO NON E’ DETTO CHE DURI, E SE NE PUO’ USCIRE”LONDRA – Dopo Valery Giscard d’Estaing anche un’altra figura di peso dell’estabishment europeo ha dei dubbi sulla sopravvivenza dell’euro.  Pochi giorni fa Luc Coene in un’intervista rilasciata al quotidiano olandese The Telegraaf ha dichiarato che in teoria ogni paese potrebbe abbandonare l’euro senza problemi anche se al momento non sa chi potrebbe farlo. Inoltre Coene ha ammesso che la sfiducia dei cittadini verso l’euro e’ stata causata dal modo sbagliato in cui e’ stato gestita la moneta unica anche se ha ammesso che adesso tutti hanno imparato la lezione cosi’ da evitare di ripetere questi errori in futuro. Queste dichiarazioni potrebbero essere scontate se non fosse per il fatto che Luc Coene non e’ un signore qualunque, ma il governatore della banca centrale del Belgio e siede anche nel consiglio
direttivo della BCE. Per via della sua posizione sarebbe normale aspettarsi che Co…

L’Ue affida alla Kyenge la gestione dei migranti -Il Pd e gli scafisti esultano…E IO VI ODIO CARI ITALIANI...

Immagine
L’Ue affida alla Kyenge la gestione dei migranti -Il Pd e gli scafisti esultano…E IO VI ODIO CARI ITALIANI... L’Europarlamento mette l’emergenza immigrazione nelle mani di Cecile Kyenge.  Toccherrà all’ex ministro per l’Integrazione trovare una solizione a un problema che sta assumendo, soprattutto in Italia, proporzioni drammatiche.  Insieme all’eurodeputata maltese Ppe Roberta Metsola, sarà la correlatrice del“rapporto di iniziativa strategico sulla situazione nel Mediterraneo e sulla necessità di un approccio globale dell’Ue alle migrazioni”.  Un nome altisonante per un incarico che difficilmente aiuterà l’Italia a risolvere un’emergenza che si trascina dietro ormai da anni. l’Europarlamento punta tutto sulla Kyenge per risolvere l’emergenza.  Peccato che, quando sedeva tra i banchi del governo Letta, l’allora ministro all’Integrazione premeva per la riforma dello ius soli e per la cittadinanza facile agli immigrati. Italiani,inizio veramente ad odiarvi,aggiungendo questa chicca alla tras…

Il velo di Maya che proteggeva il Ven. Maestro Draghi è finalmente caduto

Immagine
Il velo di Maya che proteggeva il Ven. Maestro Draghi è finalmente cadutoLa posta in gioco?  La salvaguardia delle nostre libertà politiche, sociali, economiche e civili, messe apertamente in discussione da una masnada di barbari antidemocratici di Francesco Maria Toscano. Qualche giorno fa, riflettendo sul caso greco, abbiamo constatato come oggettivamente alcuni figuri abbiano già di fatto abolito la democrazia in alcune nazioni d’Europa (clicca per leggere). Draghi, Schaeuble e Merkel, per esempio, sul punto sono molto chiari e diretti: “i cittadini non possono cambiare attraverso il voto l’indirizzo politico dei rispettivi governi”.  Anziché inviare i carri armati a reprimere nel sangue eventuali proteste, Mario Draghi può semplicemente schiavizzare un Paese intero minacciando di interrompere la liquidità che tiene in piedi le barcollanti finanze elleniche.  Le forme divergono, ma la sostanza non cambia: in Grecia si è instaurata una evidente dittatura. Nessuno può quindi più fare fint…

ALFANO IGNORA LA SENTENZA DEL TAR SU MUOS, FA CARICARE GLI ATTIVISTI E RIATTIVARE LE PARABOLE

Immagine
ALFANO IGNORA LA SENTENZA DEL TAR SU MUOS, FA CARICARE GLI ATTIVISTI E RIATTIVARE LE PARABOLE CRONACA – Questa mattina il comitato No Muos ha provato a bloccare un convoglio di mezzi - con a bordo anche alcuni operai - diretto alla base Usa di Niscemi. Ma senza fortuna perché oltrepassato dalle sei volanti che scortavano le auto.  Dopo pochi minuti, il sistema satellitare militare dichiarato abusivo dai giudici è risultato attivo «Come ci aspettavamo la sentenza al Tar rappresenta per i tutori della legalità carta straccia di fronte al padrone americano».  Così gli attivisti No Muos di Niscemi commentano l'arrivo, questa mattina, di un convoglio - tra cui alcuni mezzi con a bordo degli operai - alla base Usa del centro nisseno.  E l'attivarsi, poco dopo, delle parabole dell'impianto satellitare militare statunitense costruito all'interno del perimetro.  Il tutto nonostante la sentenza del Tar di Palermo che, a metà febbraio, ha dichiarato «abusivi» i
lavori perché privi dell…

ANTONIO MARIA RINALDI-IL CASO GRECIA DIMOSTRA CHE DALL’EURO SI ESCE SOLO CON UNA GUERRA O CON LA RIVOLUZIONE

ANTONIO MARIA RINALDI-IL CASO GRECIA DIMOSTRA CHE DALL’EURO SI ESCE SOLO CON UNA GUERRA O CON LA RIVOLUZIONE PREMESSA
SONO STATO PERSONALMENTE RIPUDIATO, RINNEGATO,GHETTIZZATO, ETICHETTATO COME UN CRIMINALE, IN PARTICOLAR MODO DAL MONDO 5 STELLE, PER AVER DETTO E SCRITTO GIA' MESI FA LE STESSE IDENTICHE COSE CHE OGGI  ESPRIME L'AUTOREVOLE ECONOMISTA ANTONIO MARIA RINALDI-
NON CERCO APPLAUSI O SCUSE,ANZI LA MIA AMAREZZA AUMENTA, PERCHE' SE LE COSE STANNO VERAMENTE COSI', ALLORA CONOSCENDO IL POPOLO ITALIANO, NON SO PROPRIO COME FAREMO A SALVARCI
http://indacoreportage.blogspot.it/

DI ANTONIO MARIA RINALDI Il caso greco, ma sarebbe più opportuno chiamarla direttamente la tragedia greca, ha definitamente fatto intuire che dall’euro si può uscire solo con una rivoluzione o una guerra come la Storia ha
sempre insegnato ci si libera da una dittatura. Nulla poteva il giovane Alexis Tsipras contro il muro di gomma con cui si è confrontato, anche lui abile ma inutile illusionista per …

I leader non rappresentano gli interessi dei popoli ma quello degli Stati Uniti-Perciò la democrazia non esiste.

Immagine
I leader non rappresentano gli interessi dei popoli ma quello degli Stati Uniti-Perciò la democrazia non esiste.Fine della crisi? Via la Germania dall’Ue, e addio alla Nato(Paul Craig Roberts, dichiarazioni rilasciate a Piero Pagliani per un’intervista su “Pandora Tv”, ripresa da “Megachip” il 13 febbraio 2015). A mio modo di vedere, una valuta internazionale non è più necessaria.  All’indomani della II Guerra Mondiale quando tutte le altre grandi nazioni industriali avevano economie distrutte e strutture industriali distrutte: solo il dollaro aveva valore e quindi poteva diventare la moneta mondiale.  Oggi chiaramente ci sono molte zone sviluppate del mondo con valute legittime e quindi è possibile condurre scambi tra nazioni tramite le loro proprie valute.  Avete l’euro, avete il rublo, avete la valuta cinese, avete la giapponese, la canadese, l’australiana, ognuna già ora con un grande volume di attività economica sulla faccia del pianeta che non esisteva nel 1945.  E quindi una valuta …

LA RUSSIA RATIFICA 100 MILIARDI DI DOLLARI PER LA NUOVA BANCA DEI BRICS CHE SCALZA L’FMI E LA BANCA MONDIALE (ADDIO USA)

Immagine
LA RUSSIA RATIFICA 100 MILIARDI DI DOLLARI PER LA NUOVA BANCA DEI BRICS CHE SCALZA L’FMI E LA BANCA MONDIALE (ADDIO USA) MOSCA – La Duma di Stato russa ha ratificato 100 miliardi dollari da destinare alla banca BRICS. La gigantesca somma servirà per i progetti di infrastrutture in Russia, Brasile, India, Cina e Sud Africa, e soprattutto sarà una sfida Al predominio occidentale negli “aiuti” finora gestiti dalla Banca mondiale e dal Fondo monetario internazionale. La nuova banca dovrebbe iniziare ad essere pienamente funzionante entro la fine del 2015, secondo il Ministero delle Finanze russo.  Inoltre, la Russia ha accettato di fornire 2 miliardi di dollari tratti dal bilancio federale per la banca per i prossimi sette anni. Il nuovo colosso bancario internazionale avrà tre livelli di corporate governance, con un consiglio dei governatori, Consiglio di amministrazione e presidente. Il Consiglio di amministrazione della banca terrà la sua prima riunione a Ufa in Russia nel prossimo
mese di …

PAOLO BARNARD,“DRAGHI, RAZZA DI UN DEFICIENTE, ECCO COSA HAI COMBINATO!”-

PAOLO BARNARD,“DRAGHI, RAZZA DI UN DEFICIENTE, ECCO COSA HAI COMBINATO!” STREPITOSO BARNARD: E’ LUI, IL MASSONE A CAPO DELLA BCE,
UNO DEI RESPONSABILI DI QUESTA TRAGICA CRISI
IL MASSONE EX BILDERBERG-GOLDMAN SACHS MARIO DRAGHI, IL CAPO DELLA BCE “Il sogno di uno come me sarebbe che Mario Draghi leggesse questo post e avesse il coraggio di rispondere punto su punto.
 E gli direi: Senti razza di un deficiente, hai annunciato una serie di ‘gran misure’ per salvare la ormai completa distruzione dell’economia dell’euro, e ciascuna di queste è già stata dimostrata da anni essere fallimenti colossali, delle tragiche frittate spiccicate sul pavimento. Le tue iniezioni di liquidità a tassi inesistenti (TLTRO-QE forse-acquisti di ABS) sono SOLO soldi
facili alle banche che NON li prestano alle aziende o alle famiglie, ma speculano in Borsa come pazzi.
Infatti dal 2012 al settembre 2014 mentre USA e Giappone facevano appunto queste demenziali iniezioni a tutto spiano, il PIL mondiale è crollato e le sco…

EURO-SIAMO IN GUERRA- MMT UNICA ANCORA DI SALVEZZA

Immagine
EURO-SIAMO IN GUERRA- MMT UNICA ANCORA DI SALVEZZAL' erosione di libertà in atto nei paesi occidentali segue il modello della bollitura della rana, ovvero l'acqua viene portata lentamente in temperatura affinchè il povero animaletto si lessi senza averne nemmeno la percezione. La stessa cosa che stanno facendo a noi, una cottura lenta, per gradi, anche se ora è in atto una accellerazione che la rende evidente anche ai meno dotati intellettualmente tanto è grossolana. La patetica parvenza di democrazia che ci era stata lasciata dalla fine della guerra viene sempre più rapidamente smantellata e sostuitita solo da retorica fine a se stessa, della quale non per nulla siamo maestri a partire dai nostri leader politici che ne fanno puntuale sfoggio non appena ne hanno occasione.  Una retorica bieca e senza vergogna, sfacciata nella sua plateale evidenza e condita ben benino dal solito mantra resistenziale e antifascista che scandisce il passare delle ore di questa sciagurata
Repubblica…