PAOLO BARNARD-GLI INVESTITORI ORDINANO, IL PD OBBEDISCE-ECCO PERCHE’

PAOLO BARNARD-GLI INVESTITORI ORDINANO, IL PD OBBEDISCE-ECCO PERCHE’

DI PAOLO BARNARD
Iniziò tutto con Bassanini, socialista poi compagno, poi PDS.
 Fu lui a sferrare l’attacco alla gestione pubblica dei servizi degli enti locali (come acqua, gas, elettricità ecc, le UTILITY), che si concretizza con la legge 267 del 2000 figlia del lavoro di sto ‘tecnico’ negli anni ’90.
 Obbediva sto bastardo, al già infame trattato GATS dell’Organizzazione Mondiale del Commercio di Ginevra, quel trattato che mirava a mettere nelle mani degli speculatori internazionali (CIOE’ PRIVATIZZARE) i tuoi servizi essenziali, come scuola, sanità, assistenza sociale, cimiteri, anagrafe, acqua luce gas, ecc. (Il GATS si è impantanato, e oggi lo hanno ri-sdoganato col nome di TISA dalla porta di servizio, arriva, arriva…).
Oggi Renzi, dopo le ‘giuste’ limature della fine anni ’90 di Prodi e di quel figlio di tr… (finisce per oia) di Massimo D’Alema, vuole portare la stoccata finale alla privatizzazione dei servizi
enti locali.
 Ma perché tutta sta furia del PD (coccige di Wall Street) a fare ste ‘riforme’?
 Ecco la risposta finalmente:

GLI INVESTITORI SANNO DA TEMPO CHE INVESTIRE IN UN SERVIZIO 'UTILITY' RENDE MOLTO DI PIU’, E SI RISCHIA MOLTO DI MENO, CHE INVESTIRE NELLE… NELLE… BANCHE!
Cosa significa?
 Significa che uno speculatore/investitore americano o russo o cinese guadagna molto di più, e rischia 9 volte di meno!, 
a investire nell’acqua o nel gas di un comune che li privatizza piuttosto che a investire in Unicredit o Intesa o Bank of America o BNP Paribas o Deutsche Bank.
 Non ci credete, non credete che mettere 1 milione di dollari sull’acqua sia mooolto meglio che metterli nelle super potenti banche?
 Ecco i dati secchi.

Ovviamente il modello viene dall’America: le ‘utility’, cioè proprio i servizi locali di acqua luce gas, hanno garantito agli investitori americani degli utili dall’80% al 50% di media! ATTENZIONE, paragonate questi utili con quelli che le MEGA-BANCHE americane, oggi meglio regolamentate, hanno garantito ai loro investitori: JP Morgan solo il 30%, Bank of America un miserabile 4%, Citigroup un’agonia dello 0,9%!!!!
E poi i debiti! 
Imparate che il rapporto fra i debiti di una banca e il suo Capitale (azioni) si chiama Leverage ratio.
 Più alto è il debito e più basso è il Capitale, più c’è Leverage (rischio). 
Gli investitori hanno sempre guardato a questo rapporto debiti-Capitale quando hanno messo soldi in banche o in ‘utility’. 
Oggi, la realtà che gli Stati Uniti hanno insegnato all’Europa è che chi investe in banca si becca in media un Leverage di 1 di Capitale contro 10 di DEBITI!, mentre, e qui sta il punto dei punti…

… CHI INVESTE IN ‘UTILITIES’ SI BECCA UN RISCHIO 9 VOLTE INFERIORE (E MOLTI PIU’ UTILI, COME DETTO PRIMA)!
E qui si chiude il cerchio maledetto. 
La Finanza ordina, il PD obbedisce: "Privatizzare le ‘utility’ a man bassa, noi speculatori ci guadagniamo mooolto di più che a investire nelle banche. 
Fate veloci italiani!"
Il rapido Renzi scodinzola e annusa la cacca senza problemi. 
Noi cittadini siamo fottuti.
BIG CALM
Paolo Barnard

Commenti

  1. IL contadino quando la gramigna mette in pericolo il suo raccolto cosa fa? La falcia via.
    il popolo dovrebbe fare come il contadino.
    la Gramigna che ci à infestato è composta da Governanti e Oppositori
    pechè quando si è trattato di annullare il volere del Popolo sono sempre stati d’ accordo

    ( vedi Referendum aggirati Rimborso ai Partiti responsabilità Giudici riforma delle pensioni per loro diventata VITALIZIO ecc)

    i Politici ? come gli azionisti ad ogni legislatura si spartiscono quote In percentuale dei voti ricevuti .

    Urge trovare al più presto un vaccino che ci liberi da questi virus
    perché il sistema sta andando in cancrena grazie a loro e alla loro creatura che è
    Il libero mercato Esca gettata dal capitalismo che da 50 anni sta dando vita hai mostri che guidano L’ECONOMIA ITALIANA .
    Ci hanno costretto ad’ accettare interscambi importando merce che produciamo
    Creando crisi NELL’ INDUSTRIA e L’AGRICOLTURA ITALIANA .
    L’AMERICA Padre del libero mercato ci impone regole che loro non rispettano .
    Provate a invadere il mercato AMERICANO e mettere in crisi le loro INDUSTRIE e la loro AGRICOLTURA automaticamente scatterebbe sulle merci importate ( dazio ed embargo)
    Questa prepotenza è imposta dai Manager spocchiosi di oggi.
    I Manager da prendere ad esempio sono i vecchi imprenditori Della piccola e media Industria (Padri del Boom Economico) i più nati dalla gavetta Iniziando dal basso sono arrivati al vertice ricchi di esperienza (e umanità) vera LAUREA indispensabile ad un MANAGER.
    Nel dopo guerra (ricordo che) in vari settori compreso il settore ARTIGIANO
    Lavoravamo 10 mesi l’anno allora la cassa integrazione non esisteva nei due mesi di fermo lavoravamo al rinnovo del campionario per conquistare nuove fette di mercato il tutto a spese del titolare.

    La cassa integrazione Figlia dei Bocconiani è nata dopo il boom economico per difendere ( solo ) le grandi Industrie e i loro capitali Dando vita ad un nuovo mercato (da sfruttare ) L’ITALIA
    Premiando l’egoismo e là cupidigia ci hanno riportato al punto di partenza.
    Purtroppo se non avviene un MIRACOLO con l’egoismo dei potenti e la stupidità dei sudditi
    Il BOOM della catastrofe sarà definitivo. VITTORIO.A

    RispondiElimina
  2. il partito di renzi è sceso in questi ultimi giorni del 6%.....ed il terrore è iniziato a circolare nel club dei leopoldini.
    che sia questo il metodo scelto dalle persone oneste per dirgli che è ora di fare 'qualche cosa di sinistra' e smettere di favorire i suoi ricchi amici/finanziatori???

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari