GRAZIE ALL'IMMOBILISMO DI GRILLO RENZI PUO' SOGNARE-prendere il 51 per cento e governare senza alleati

GRAZIE ALL'IMMOBILISMO DI GRILLO RENZI PUO' SOGNARE-prendere il 51 per cento e governare senza alleati

Grazie anche alla mancata incisivita' dovuta all'immobilismo del movimento 5 stelle nella politica degli ultimi mesi,si prevede uno spostamento  di numeri interessanti di buona parte della base m5s, delusa dai proclami mai realizzati, si prevede che una parte si riconoscera' nella lega di salvini, e un' altra parte potrebbe essere attratta dal mantra renziano
"Sotto traccia c'è anche una terza ipotesi che ricorre nei discorsi dell'«inner circle» renziano: quella di un clamoroso ritorno al Mattarellum" scrive il Giornale
Matteo Renzi, scrive il Giornale, ha un piano preciso:riuscire a governare senza alleati.

Pensa di poter raggiunere il 51 per cento dei consensi, anche se resta tutta da stabilire la legge elettorale con cui si andrebbe al voto dopo le modifiche imposte dalla Corte Costituzionale al Porcellum e considerando tutti i dubbi sull'Italicum.
Intanto un sondaggio dell'Istituto Piepoli rileva che il Pd sarebbe al 41%; Sel al 3%; Forza Italia al 14,5%; Ncd-Udc al 3%; Fdi-An al 3,0%; la Lega all'8%; M5S al 21%.
In base a questi calcoli il Pd potrebbe conquistare alla Camera circa 270 seggi, i grillini si attesterebbero sui 140 seggi, Forza Italia starebbe sui 110; la Lega sui 44; Ncd-Udc sui 20. Più complesso calcolare il possibile esito al Senato.
 
Gli sbarramenti, però, potrebbero favorire il Pd che incasserebbe un maggior numero di seggi qualora i «piccoli» venissero esclusi e potrebbe strappare la maggioranza sia a Montecitorio che a Palazzo Madama, tanto più se riuscisse a incrementare di qualche punto (a quota 44-46%) la propria percentuale attuale.
Va sottolineato invece come l'«Italicum» darebbe al Partito democratico un premio che lo porterebbe addirittura a 340 seggi; Forza Italia si prenderebbe 106 seggi.
Sotto traccia c'è anche una terza ipotesi che ricorre nei discorsi dell'«inner circle» renziano: quella di un clamoroso ritorno al Mattarellum.

«Con quel sistema potremmo rieleggere tutti i deputati uscenti, avere una riserva per gli alleati e dire agli eletti di presentarci un amico da fare eleggere» scherza un deputato renziano.
 I numeri del Partito democratico, infatti, potrebbero toccare quota 500.
 A quel punto per l'opposizione resterebbe solo una riserva indiana, una «ridotta» da dividere tra Forza Italia, M5S e Lega.

Commenti

  1. Ancora a dire che quelli del m5s non fanno niente.. fanno e fanno piu' che gli altri, solo che le TV non te lo vogliono far vedere, nessuno poi considera che m5s e' all'opposizione da solo contro tutti gli altri partiti coalizzati che bocciano qualsiasi cosa propongano a prescindere, come fa la gente a essere cosi' stupida da non capire ? se la maggioranza gli boccia tutto e' colpa della maggioranza se non passa nessuna delle proposte del m5s. M5S che colpa ne ha ? questo e' un motivo in piu' per votare ancora M5S e non per abbandonarlo !!! GENTE SVEGLIA !!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari