#Putin-il nazionalismo ha rialzato la testa in Europa

#Putin-il nazionalismo ha rialzato la testa in Europa


La data per una simile dichiarazione, ad opera della massima autorità russa, non è affatto casuale. 
Si celebra, infatti, domani 9 maggio, il 69° anniversario della vittoria sul nazismo. 
Anniversario molto sentito in tutte le ex repubbliche sovietiche poiché segna la fine di quella che i russi chiamano “grande guerra patriottica”.
 Durante la seconda guerra mondiale, l’Unione sovietica ha pagato un enorme tributo in termine di vite umane con oltre 20 milioni di caduti. In Ucraina, per la prima volta dalla fine del secondo conflitto mondiale, il nuovo esecutivo ha vietato le celebrazioni ufficiali dell’anniversario.
Putin ha sottolineato di come, in riferimento allo scivolare dell’Ucraina in uno stato aperto di guerra civile, la politica irresponsabile dell’occidente e nella fattispecie l’appoggio garantito da Usa e Ue ai gruppi nazionalisti di Maidan, sia stata foriera di grossi problemi sul piano internazionale: “L’esempio dell’Ucraina, nostro Paese fratello, è purtroppo illuminante in questo senso”.
Il presidente russo ha, inoltre, menzionato il colloquio avuto mercoledì sera a Mosca con il suo omologo svizzero e Presidente dell’Osce, Didier Burkhalter. Un “dialogo produttivo”, lo ha definito Putin, durante il quale passi concreti sono stati compiuti per implementare gli sforzi che l’organizzazione internazionale dell’Osce sta sostenendo al fine di ridurre tensione in Ucraina. “Abbiamo intenzione di agire nel quadro di questi accordi”, ha detto Putin. 
Allo stesso tempo, nel corso dell’incontro con i leader dei Paesi aderenti all’Organizzazione del trattato di sicurezza collettiva (Csto), Putin si è detto convinto sia possibile una soluzione politica alla grave crisi che sta attanagliando la vicina Ucraina, a patto che, una volta ripreso, il dialogo tra le autorità centrali di Kiev e le regioni ribelli del sud est possa svolgersi su basi paritetiche.
 “La Russia non è affatto indifferente al destino dell’Ucraina”, ha chiosato il presidente russo. 
http://www.signoraggio.it/putin-il-nazionalismo-ha-rialzato-la-testa-in-europa/
IN QUESTO BLOG I COMMENTI SONO DISABILITATI, SE SEI INDIGNATO E/O VUOI OFFENDERCI VUOI LASCIARE IL TUO PENSIERO PUOI UTILIZZARE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Commenti

Post più popolari