#L’esercito ucraino ha occupato Slaviansk

#L’esercito ucraino ha occupato Slaviansk


Ieri sera l’esercito ucraino ha dato inizio ad un attacco in forze contro i punti d’accesso alla città di Slaviansk, precedentemente controllati dalle milizie di autodifesa, secondo queste ultime, i soldati avrebbero aperto il fuoco in più occasioni anche contro quei veicoli che intendevano abbandonare la città e sarebbero già diverse le vittime. Inoltre, sarebbero state udite due forti esplosioni.
Slaviansk è sotto assedio e i residenti locali sono attualmente ostaggi nella propria città. Secondo quanto riferito telefonicamente all’agenzia d’informazione Itar-Tass da un esponente delle milizie di autodifesa: “la città
è circondata e i civili non possono abbandonarla in alcun modo. Quando una famiglia, con al seguito un bambino, ha provato ad allontanarsi, a bordo della propria auto, è stata fatta oggetto di diversi colpi di arma da fuoco e almeno due persone sono rimaste uccise”.
Secondo l’esponente delle milizie di autodifesa, gli uomini attualmente presenti ai posti di blocco, eretti a Slaviansk dai governativi, non vestirebbero le uniformi militari dell’esercito regolare ma divise nere: “potremmo supporre si tratti di miliziani appartenenti a Settore destro (il movimento neonazista che attualmente fa parte dell’esecutivo di Kiev) ma non abbiamo prove certe che confermino questo sentore”.
“Inoltre, abbiamo dati certi sulla concentrazione di artiglieria nei pressi di Slaviansk, in particolare, lanciarazzi multipli Grad”, ha continuato il miliziano “filorusso”. I combattimenti nei pressi della città di Slaviansk, tra soldati governativi e miliziani autonomisti, hanno avuto inizio lunedì, registrando la morte di almeno 15 “filorussi”, durante gli scontri avvenuti nei pressi dei checkpoint per il controllo delle vie d’accesso alla città. 
http://www.signoraggio.it/lesercito-ucraino-ha-occupato-slaviansk/

Commenti

Post più popolari