IL RINNOVATO SENTIMENTO DI DISPREZZO CHE GLI ALTRI POPOLI EUROPEI NUTRONO CONTRO QUELLO ITALIANO

 IL RINNOVATO SENTIMENTO DI DISPREZZO CHE GLI ALTRI POPOLI EUROPEI NUTRONO CONTRO QUELLO ITALIANO

Alla luce degli ultimi esiti elettorali europei si stanno analizzando i dati e le posizioni dei singoli stati.
ovviamente tutto questo comporta una nuova visione dei rapporti tra i vari componenti dell'eurozona.
e' superfluo affermare, che all'aldila' dell'anomalia italiana, i popoli europei si sono consolidati sulla linea antieuropeista, e la stessa unione europea da oggi in poi e' veramente a rischio, quanto dipendera' dalle varie alleanze politiche che si sta tentando di organizzare attorno a dei fulcri catalizzatori.
comunque al di la' dei futuri risultati politici che verranno generati dalle varie correnti, emerge gia' un ben noto e rinnovato  sentimento e giudizio morale nei confronti, non della classe politica italiana, bensi' nei confronti dei suoi
elettori, infatti le altre comunita' stanno gia' esprimendosi con disprezzo verso questo popolo, che e' notoriamente conosciuto come un popolo inaffidabile e traditore,giudizio purtroppo suffragato dai dati oggettivi della storia italiana, la quale storia da sempre e'associata a cultura mafiosa e di omerta' dedita' al raggiungimento del beneficio personale individuale attraverso atteggiamenti di servilismo bieco verso il potente di turno.
si grida sempre al made in italy, ma si fa finta di dimenticare  di inserire nel paniere dei nostri connotati anche questo aspetto che per gli altri popoli e' piu' importante di tanti altri
IN QUESTO BLOG I COMMENTI SONO DISABILITATI, SE SEI INDIGNATO E/O VUOI OFFENDERCI VUOI LASCIARE IL TUO PENSIERO PUOI UTILIZZARE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Commenti

Post più popolari