#GIAPPONE-Navi guardiacostiere cinesi alle Senkaku

#GIAPPONE-Navi guardiacostiere cinesi alle Senkaku

Ancora tensione fra la Cina e il Giappone: tre navi guardacostiere cinesi sono entrate oggi nelle acque territoriali delle Senkaku, isolotti disabitati facenti parte del Giappone, ma contesi da Pechino, da Taiwan e da Seul.
Dopo le numerose dimostrazioni di carattere nazionalistico e persino la proclamazione unilaterale da parte della Cina come di propria area di sicurezza dello spazio aereo sopra le isole (cosa smentita da subito con il sorvolo di 2 bombardieri B-12 statunitensi), il presidente americano Barak Obama ha ribadito lo scorso 24 aprile, in occasione della visita a Tokyo, che l’arcipelago appartiene al Giappone, com’era stato dato dagli Stati Uniti nel Dopoguerra.
Nel settembre 2012 il governo giapponese ha acquistato al prezzo di 25 mln di dlr dai due fratelli proprietari e quindi nazionalizzato 3 delle 5 isole, ricche di gas e dalle acque pescose.
La dimostrazione di oggi è la terza in una settimana.
http://www.notiziegeopolitiche.net/?p=40518

Commenti

Post più popolari