Indaco Reportage: Uccide l'amica a coltellate dopo una lite su facebook

Indaco Reportage:Uccide l'amica a coltellate dopo una lite su facebook

Succede in Messico: una ragazza di sedici anni è stata uccisa da 65 coltellate inflitte dalla sua migliore amica. 
Avevano litigato su facebook a causa di una foto qualche ora prima
Una lite sul web che si è trasformata in tragedia: una ragazza di sedici anni è stata uccisa dalla sua migliore amica dopo aver pubblicato alcune foto su facebook. 
La giovane, che avrebbe inflitto alla vittima ben 65 coltellate, è stata arrestata il giorno del funerale.
Succede a Guamuchil, in Messico: le adolescenti avevano litigato via web perché la vittima avrebbe postato su facebook alcune foto che ritraevano entrambe nude.
 L'assassina ha 16 anni e si chiama Erandy Elizabeth Gurierrez. La vittima, Anel Baez, è sua coetanea.
Prima di compiere l'assurdo gesto, la ragazza avrebbe scritto alla sua amica: “Sei fortunata se sopravvivi fino alla fine dell’anno.
 Può sembrarti che sono calma, ma nella mia testa ti ho uccisa già”.
 Così la vittima ha invitato l'amica a casa sua, con l'intento di chiarire il malinteso.
 La tragedia è avvenuta in cucina: Erandy ha afferrato un grosso coltello e pugnalato Anel per ben 65 volte. 
Secondo le ricostruzioni la giovane assassina avrebbe anche tentato di pulire il sangue dai suoi indumenti e dalle scarpe prima di scappare.

http://www.today.it/cronaca/sedicenne-uccide-amica-lite-facebook.html
SE VUOI COMMENTARE PREMI IL PULSANTE ROSSO CHAT

Commenti

Post più popolari