Venezia, muore e lascia tutto al Comune. Che non paga il funerale…

Venezia, muore e lascia tutto al Comune. Che non paga il funerale…

E’ questo il testo dei volantini che sono stati distribuiti e affissi nei giorni scorsi a Venezia, nei pressi della casa del sindaco Giorgio Orsini. 
A scriverli, niente meno che un’agenzia di di pompe funebri della città, con l’intento di protestare contro il Comune e l’Avvocatura civica. 
Tutto trae origine da una vicenda accaduta un anno fa: una donna morì e lasciò in eredità tutti i suoi averi alla città di Venezia.
 Mesi e mesi dopo, però, all’agenzia funebre non è mai giunto alcun pagamento per le esequie, che sarebbero dovute esser saldate, appunto, dal Comune, in quanto erede. 
Ca’ Farsetti, però, non ci sta: il sindaco, infatti, ha tenuto a precisare come le pratiche di accettazione di un testamento da parte di un ente pubblico siano lunghe e come, fintanto che l’iter non sarà concluso, non sia possibile saldare il conto.
 Inoltre, Orsini annuncia di procedere per vie legali: considerato che i volantini hanno fatto il suo nome, assieme a quello del direttore dell’Avvocatura civica Giulio Gidoni, sarebbe ora intenzionato a denunciare l’agenzia funebre per diffamazione.


fonte: http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/venezia-muore-e-lascia-tutto-al-comune-che-non-paga-il-funerale-1815928/
http://www.signoraggio.it/venezia-muore-e-lascia-tutto-al-comune-che-non-paga-il-funerale/

Commenti

Post più popolari