Renzi e i problemi creati da Cottarelli

Renzi e i problemi creati da Cottarelli

by tiziano bruni
E così a nulla sono servite le parole di Palazzo Chigi che cercano di calmare gli animi sui tagli al ministero della Difesa e su quelli dell’uomo della spending
review, affermando che sono solo proposte e non sono ancora attuative.
Neanche a dirlo al momento sono saliti sulle barricate contro i tagli annunciati la sinistra e la Cgli. Tra i più critici sicuramente, il deputato Pd Cesare Damiano, che avverte: ”Le voci si inseguono ed alcune sono preoccupanti. E’ da tempo che il Commissario dichiara di voler fare un nuovo intervento sulle pensioni dimenticando che il salasso, già praticato dal Governo Monti per diminuire il debito, produrrà tra il 2020 ed il 2060 un risparmio di oltre 300 miliardi di euro a seguito del brusco innalzamento dell’età pensionabile”.
Il grosso problema tornano a ribadire i sindacati e molti esponenti di sinistra è anche quello delle pensioni d’oro dove il timore è che si faccia confusione, considerando “d’oro pensioni da 2.000 o 3.000 euro lordi mensili”. La Cgil invece attacca in maniera più netta l’intero progetto prospettato da Cottarelli spiegando che si tratta “dell’ennesimo attacco al sistema pubblico e del welfare”, ribadendo ancora una volta che il sindacato, da Renzi si aspettava “di meglio e di più, ovvero una maggiore lotta agli sprechi reali e non”. A molti non è piaciuto proprio come il commissario ad hoc per la spending review ha trattato il tema degli esuberi considerando i lavoratori come meri oggetti indistinti privi di professionalità e alquanto inutili.

L’unica cosa certa è stata che Cottarelli nel suo discorso però ha bacchettato il ministro della Difesa sulle sue dichiarazioni sui tagli in quanto per il Commissario “Si sta parlando di piani. E’ un tema molto delicato dove non si può certo ridurre il livello di sicurezza, è un’area in cui si parla di sinergie, di ottenere servizi migliori ma spendendo meno”.
Che dire, non ci resta che attendere e sperare che tra i tagli non ci siano anche quelli della corrente e della luce non tanto per il risparmio energetico quanto per non vedere quanto stanno combinando…

Guerriero del Risveglio
http://www.signoraggio.it/renzi-e-i-problemi-creati-da-cottarelli/

Commenti

Post più popolari