Passa ai contenuti principali

News! Scoperta sindrome psichiatrica che colpisce solo i giornalisti

News! Scoperta sindrome psichiatrica che colpisce solo i giornalisti

La sensazionale scoperta sta facendo il giro del mondo. 
Il professor Orko Katzilis, dell’università di Whatafuck delCocoland, avrebbe scoperto una grave sindrome dismicrobica encefalica mirata, che colpirebbe quasi esclusivamente la categoria dei giornalisti.
La malattia pare causata da un virus, che sarebbe stato scoperto accidentalmente nell’encefalo di un giornalista, che inspiegabilmente, anche solo alla pronuncia, in modo sommesso, della parola verità, iniziava compulsivamente ascrivere qualsiasi cosa, pur di coprire il senso della maledetta parola.

Il microrganismo, denominato Tarotaro-intooH1-asorrataN2, colpisce esclusivamente il contenuto della scatola cranica giornalistica, peraltro già scarso, e lo divora integralmente, lasciando un vuoto desolante tra le due orecchie, riempito solo dal fischiare del vento.
 Il contagio purtroppo sta dilagando, e mentre gli scienziati cercano disperatamente un rimedio, in una impari lotta contro il tempo, non si contano ormai più le vittime.
Un caso recente di contagio grave di Tarotaro-intooH1-asorrataN2, lo abbiamo avuto in una giornalista Corriere della Sera, che a sua volta riporta un articolo del prestigioso Frontiers in Psychology (??). 
Il virus in questo caso ha svolto completamente il suo percorso letale, che ha portato alla stesura di un articolo che spiega Che cosa c’è ‘sotto’ a un atteggiamento sempre più diffuso 
Chi crede ai complotti ha poca autostima 
Pensare di sapere qualcosa di segreto aiuta a ridurre il senso di disagio.
Uno potrebbe pensare, dopo il recente suggerimento di proporre un TSO per chi crede alle scie chimiche, venuto dal presidente del buon consiglio, Matteo Renzi (probabilmente contagiato, pur non essendo giornalista), che questo articolo spieghi scientificamente la psiche del ‘complottista’.
 Invece no! 
È il Tarotaro che avanza! 
Sappiamo tutti che le scie chimiche esistono, è evidenza provata, esistono migliaia di analisi che lo documentano, chiunque non sia cieco, stupido e non abbia in odio l’umanità, può osservarlo da solo, ma ecco che agli occhi dei contagiati, improvvisamente le velenose scie, rilasciate da aerei criminali finanziati coi nostri soldi, ‘scompaiono‘, non esistono più.
Pare impossibile, tutti noi siamo allibiti, eppure è così, il malcapitato, ormai incurabile, certamente coadiuvato dai trenta denari che riceve a sostegno della sua malattia da parte di enti governativi assistenziali, come i servizi segreti militari, scrive che le scie chimiche sono una bufala.
 Eppure le vede, ma i suoi nervi ottici, divorati dal Tarotaro-intooH1-asorrataN2, non trasmettono l’informazione al cervello, ormai divorato dal microorganismo.
E il contagio dilaga… si stanno già segnalando casi disperati tra i politici, in modo particolare all’interno del Partito Democratico, dove certamente Matteo Denton Renzi, ma anche Pina Picierno ed altri, sono nello stato avanzato della malattia.
 Si segnala anche il grave caso di Josif Grillarionovic Stalin, detto Beppe, che seppure in gioventù avesse parlato di scie chimiche, assieme ad un’altra cosa scomparsa ai suoi occhi, come il signoraggio bancario, pare ormai guidato dal contagio, e aggirandosi per i blog, pronuncia deliranti discorsi rivolti ai suoi parlamentari, tutti più o meno dal tono: “Vi mando tutti in Siberia!!”
Non possiamo che limitarci a sperare che la scienza trovi presto un vaccino, magari pieno di nanoparticelle in grado di varcare la barriera encefalica, per salvare il salvabile, purtroppo però ormai la strage si è compiuta, nessuno, all’interno dei media ufficiali è stato risparmiato dal virus, il Parlamento è sotto assedio, e non riusciremo a salvarlo, non ci resta che sperare che noi, gente comune, continuiamo a guardare la vita con i nostri occhi, evitandoaccuratamente il contagio. 
Pare che aiuti molto le difese immunitarie, non entrare in contatto con i contagiati e continuare a ragionare con la propria testa.


http://www.primapaginadiyvs.it/news-scoperta-sindrome-psichiatrica-che-colpisce-solo-giornalisti/


Commenti

Post più popolari