Lo zoo uccide quattro leoni: "Troppo deboli e dobbiamo fare posto a un nuovo branco"

Lo zoo uccide quattro leoni: "Troppo deboli e dobbiamo fare posto a un nuovo branco"

Gli esperti dello zoo hanno sancito che i leoni "sarebbero stati uccisi dal nuovo leone maschio appena avesse avuto l'occasione".
 Pochi mesi fa un caso analogo, quello della giraffa Marius, aveva fatto il giro
del mondo
Non era un caso isolato, perché si è avuta notizia che sono stati appena uccisi quattro leoni, due "anziani" e due cuccioli.ù Come anche nel caso di Marius, c'è una motivazione scientifica alla base di questo gesto che da molti osservatori viene definito crudele e insensato spiega The Independent.
L'"eutanasia" si è resa necessaria, dicono dallo zoo di Copenaghem, per evitare che i cuccioli fossero divorati da un altro leone maschio appena arrivato nello zoo e per far posto a un nuovo branco.
 Lo staff ha rilasciato una nota per spiegare al mondo come sono andate le cose:
 "Per la struttura naturale del branco di leoni e il loro comportamento, lo zoo ha dovuto praticare l'eutanasia a due leoni anziani e a due cuccioli che non erano cresciuti abbastanza per badare a loro stessi".
Gli esperti dello zoo hanno sancito che i piccoli leoni"sarebbero stati uccisi dal nuovo leone maschio appena avesse avuto l'occasione".
Ma non era possibile trovare per quei quattro animali che sono stati soppressi una nuova struttura in cui vivere in tranquillità?
 "No", è la risposta dello zoo. 
A differenze del caso Marius, almeno stavolta non si è proceduto a dissezionare i corpi degli animali dopo la morte.
Steffen Straede, il dirigente dello zoo, ci tiene a rimarcare che lo zoo "è riconosciuto in tutto il mondo per i suoi leoni e sono orgoglioso che una delle nostre cucciolate sia ora il fulcro di un nuovo branco".

http://www.today.it/rassegna/uccisi-leoni-zoo-copenaghen.html

Commenti

Post più popolari