La Crimea mette fuorilegge i due partiti della Destra radicale ucraina

La Crimea mette fuorilegge i due partiti della Destra radicale ucraina

I parlamentari di
Simferopoli hanno proceduto alla messa fuori legge delle due organizzazioni accusandole
di tramare una serie di attacchi e provocazioni nei prossimi giorni sul
territorio della repubblica autonoma di Crimea, in concomitanza con il
referendum di domenica 16 marzo che, con tutta probabilità, sancirà attraverso
un vero e proprio plebiscito il ritorno della penisola all’antica madre patria
russa. 
I rappresentanti di diverse forze politiche hanno giustificato la misura
ricordando come sia Dmitri Yarosh, che un altro leader delle milizie di Settore
destro, Alexandr Muzichko, siano oggetto di inchieste e mandati di cattura
internazionali spiccati dalle autorità di Mosca.
 L’organo legislativo della
Crimea ha dato mandato alle sue forze di sicurezza di impedire ogni attività
dei gruppi di estrema Destra, ai servizi segreti recentemente istituiti di
“denunciare e perseguire tutti coloro che fomentano l’odio etnico e la
violenza”, al ministro della giustizia di non registrare nessun partito  o
associazione riferibile alle forze messe fuorilegge.

Le milizie di Settore
destro e Svoboda, che nei giorni della ribellione di Maidan hanno costituito l’ossatura
delle cosiddette squadre di autodifesa dell’allora opposizione, saranno nei
prossimi giorni incluse a tutti gli effetti nelle nuove forze armate ucraine,
attraverso la creazione di una Guardia nazionale. Su questa nuova
organizzazione, fortemente voluta dall’esecutivo di Kiev, già piovono le
condanne dell’opposizione filo russa che ha parlato di inquietanti parallelismi
con la 14° divisione delle Waffen Ss “Galizia”, poiché gran parte dei suoi
miliziani saranno reclutati tra i nostalgici di Stephan Bandera, il leader dei
collaborazionisti all’epoca dell’invasione tedesca e alla cui figura storica si
richiamano orgogliosamente sia gli aderenti di Svoboda che quelli di Settore
destro.


http://www.signoraggio.it/la-crimea-mette-fuorilegge-i-due-partiti-della-destra-radicale-ucraina/

Commenti

Post più popolari