Indaco Reportage: Governo battuto

Indaco Reportage:Governo battuto

Grazie al via libera dell’emendamento presentato dall’opposizione è passata una norma a firma Sel che restituisce alle Province le competenze sull’edilizia scolastica, mentre con la bocciatura di un emendamento presentato dallo
stesso relatore di maggioranza non sarà più fissato un tetto all’indennità dei presidenti delle Province in misura non superiore a quella del sindaco del capoluogo dei comuni associati.
Questo sembrerebbe un chiaro avvertimento diretto a Renzi che deve serrare i ranghi considerando che se è stato battuto su un emendamento dell’opposizione in Commissione potrebbe rischiare ancora di più in Aula dove i numeri sono alquanto ballerini.
Cosa è andato storto in Commissione? 
E’ venuto a mancare un voto fondamentale, quello del senatore di maggioranza Mario Mauro (Per l’Italia), che si tratti di uno sgambetto per la poca attenzione data al suo partito durante le decisioni e gli incarichi distribuiti? Tutto può essere, però bisogna anche considerare che si tratta di un argomento assai scottante quello che riguarda le Province, che ha sempre visto una gran parte del Parlamento contraria alla sua soppressione.

Certo è che anche in questo caso, i tempi per far passare la riforma delle province è molto risicato, visto che se non dovesse passare in queste settimane si rischia di arrivare troppo a ridosso di quelle che sono le elezioni ed in caso non vi fosse l’approvazione della soppressione per quella data si rischia che comunque i cittadini dovranno recarsi alle urne anche per votare quei rappresentanti provinciali che vanno a rinnovo.
È proprio il caso di dire: Nessun dorma! Nessun dorma!

Guerriero del Risveglio
http://www.signoraggio.it/governo-battuto/

Commenti

Post più popolari