Passa ai contenuti principali

La crisi voluta dai massoni incide pesantemente persino sulle separazioni!

La crisi voluta dai massoni incide pesantemente persino sulle separazioni!

Come il più potente dei veleni iniettato in un corpo sano, la crisi voluta dal regime bilderberghino incide in maniera sostanziosa non solo sulle nostre già dissanguate tasche, ma persino sui rapporti familiari. Un dato sorprendente, ma fino ad un certo punto.
Ad evidenziare quest'altro aspetto della crisi, ci ha pensato l'istituto di ricerca Demoskopea che ha condotto un'indagine su un campione rappresentativo dei circa 2.700.000 divorziati e separati italiani, allo scopo di evidenziare quali sono le conseguenze che una separazione può avere sull'economia personale. 
Riflettori puntati sui mutui per l'acquisto della casa e subito emerge un dato abbastanza significativo: infatti, sono la bellezza di 610.000 i divorziati che stanno ancora pagando le rate del mutuo ottenuto per acquistare l'abitazione coniugale. Una volta ottenuta la separazione, più della metà dei separati prova a chiedere un nuovo prestito alle banche ma circa la metà di loro ottiene una risposta negativa.
Oltre il 42% dei separati dichiara una situazione economica peggiorata e proprio la difficoltà nell'accesso al credito, spiega perché buona parte di loro (circa il 58%) nei primi dodici mesi successivi alla fine del rapporto matrimoniale, viva ancora sotto il tetto coniugale.

Franco Svevo

http://www.signoraggio.it/crisi-voluta-dai-massoni-incide-pesantemente-persino-sulle-separazioni/

Commenti

Post più popolari