Della Valle risponde ad Elkann: "E' un imbecille"

Della Valle risponde ad Elkann: "E' un imbecille"

Il patron di Tod's e della Fiorentina contro il presidente Fiat: "Appartiene a una famiglia che ha distrutto la speranza di molti giovani
Ok, i rapporti tra Della Valle e i vertici Fiat non sono mai stati dei migliori.
 Per settimane le cronache sono state pieni degli insulti, sì, insulti, tra il patron di Tod's e Marchionne.
 Ora gli strali di Della Valle si abbattono su quel "poveretto" di John Elkann che "non perde mai tempo di ricordare agli italiani che è un imbecille". 
Il presidente della Fiat, per Della Valle, "è uno che appartiene a una famiglia che ha distrutto una quantità industriale di posti di lavoro e di conseguenza anche la speranza di molti giovani." Della Valle è stato intercettato ieri da alcuni giornalisti, in piazza della Signoria a Firenze. 
E riferendosi a Elkan, come a "Yaki", Della Valle ha aggiunto: "Uno che si permette di dire che i ragazzi stanno a casa perché non hanno voglia di lavorare, anche se il lavoro c'è, è un imbecille. 
Allora lo tengano a casa sua, un po' a riposo. 
Vada a sciare o a giocare a golf. Dovremo fare un referendum per chiedere se li vogliamo ancora in Italia".

http://www.today.it/politica/della-valle-elkann-imbecille.html

Commenti

Post più popolari