“San Berlusconi” e le sue parabole

“San Berlusconi” e le sue parabole 


(Guerriero del Risveglio)
Muovere a pietà e mai mollare fino all’ultimo sospiro anche questo si fa pur di accaparrarsi nuovi elettori, possibilmente quelli del M5S.
Il Cavaliere Azzurro così intervenendo telefonicamente tuona come le trombe del giudizio universale “Sono un vecchietto, ma non posso permettermi di finire la mia avventura umana, di uomo, di impresa, di sport e di Stato come un perdente”. Dimostrando poi il suo amore per la patria per il quale si dice pronto a sacrificarsi ancora una volta, come fosse una parabola, ha annunciato “Per questo mi butterò in questa follia con tutta l’energia di cui sono ancora capace e vorrei veramente concludere questa mia missione di verità e libertà per il mio Paese, dando al mio Paese un governo liberale, che garantisca a tutti i diritti, i beni, la libertà”. Il nostro ritrovato Fra Berlusconi enuncia inoltre tra i suoi proseliti anche la fatidica frase “Prepariamoci al voto”. Per questo importantissimo evento si sta già muovendo nella direzione di attirare a sé non solo i voti dei delusi, ma anche i voti dei 5 Stelle “Gli elettori del Movimento 5 Stelle sono contattabili perché non hanno un’antica affezione a questo movimento, che è nuovo, e soprattutto perché sono molto delusi e disgustati dai parlamentari che Grillo ha mandato alla Camera”. In uno slancio di ritrovata energia il Cavaliere Azzurro lancia un monito a chi gli vorrebbe tarpare le ali e non solo ”Voglio andare in giro per l’Italia sperando che non vogliano chiudere la bocca al leader dell’opposizione democratica del Paese”. Armato di coraggio inneggia anche quello che potrebbe essere il Salmo alla Libertà ”Siamo chiamati tutti a una guerra di verità e libertà, e dobbiamo tornare allo spirito del ’94. Siamo consapevoli delle difficoltà che dobbiamo affrontare e che Magistratura democratica e il Pd hanno messo in atto un progetto per far fuori il leader del centrodestra”. San Berlusconi è quindi tornato definitivamente tra noi per portare la sua libertà e giustizia chissà se è consapevole che per essere Santi e Predicatori vi è anche l’obbligo di castità…

Guerriero del Risveglio

http://www.signoraggio.it/san-berlusconi-e-le-sue-parabole/

Commenti

Post più popolari