Ineos-Solvay PVC Venture detto a faccia In-Depth Probe UE Con Aoife Bianco e Andrew Noel Nov 5, 2013

Ineos-Solvay PVC Venture detto a faccia In-Depth Probe UE
Con Aoife Bianco e Andrew Noel Nov 5, 2013

 Ineos Group Holdings e Solvay SA (SOLB) , due più grandi produttori europei di cloruro di polivinile, affrontano una sonda in profondità nell'Unione europea nel loro 4,3 miliardi di euro (5,8 miliardi dollari) fusione PVC, due persone vicine alla vicenda ha detto.

La Commissione europea deciderà di estendere il suo esame la concorrenza di 90 giorni lavorativi prima della scadenza di oggi, secondo le persone che non vogliono essere identificati perché la decisione non è pubblico. Offerta Le imprese di vendere un impianto di PVC-produzione in Germania non è stato sufficiente ad alleviare le preoccupazioni di regolamentazione, la gente ha detto.


La combinazione proposta, annunciata a maggio, consentirebbe alla struttura allargata di tagliare i costi in settori dai trasporti al marketing e aumentare la redditività in mezzo a una sofferenza dell'industria europea dai costi delle materie prime e dell'energia gonfiati. Il mercato del PVC sta affrontando eccesso di capacità e la debolezza della domanda in Europa, spingendo le aziende del settore ad alta intensità di manodopera e assetato di potere da esplorare fusioni. Solvay ha detto che prevede di chiudere l'impresa PVC in una fase successiva.

"Un sacco di posti di lavoro dipendono valle su PVC, e l'industria sta attraversando un momento molto difficile," ha detto Paul Hodges, presidente della International Echem, che consiglia le aziende chimiche sulla strategia. "E 'una tempesta perfetta nazionale in Europa, con una combinazione di alti prezzi del petrolio e la costruzione essere in un brutto modo, mentre i produttori americani hanno un enorme vantaggio di materie prime nei mercati di esportazione a causa di shale gas".

Azioni Solvay è sceso 1,4 per cento a 115,35 € nel commercio di Bruxelles, a partire da 01:10
Possibili "vantaggi"

Caroline Jacobs, portavoce di Solvay a Bruxelles, ha detto che la società è fiduciosa che le autorità di regolamentazione dell'UE sarebbero in definitiva approvare l'accordo. La commissione "può chiedere" che i benefici degli impegni "essere dimostrati in una fase 2 recensione," ha detto.

Richard Longden , un portavoce con sede in Svizzera Rolle, Ineos, ha rifiutato di commentare immediatamente. Antoine Colombani, un portavoce della Commissione, l'autorità antitrust dell'UE, ha rifiutato di commentare la decisione.

Strategic Value Partners LLC VESTOLIT GmbH è stato tra gli offerenti per l'impianto Ineos a Schkopau, in Germania, che le società hanno proposto di vendere, due persone hanno detto il mese scorso. Il sito è valutato in circa 60 milioni di Euro, hanno detto.

Con bassi costi energetici e delle materie prime negli Stati Uniti, c'è anche spazio per i giocatori lì per il trasporto di materiali vinilici semilavorati in Europa per l'elaborazione finale presso gli impianti locali. Aziende statunitensi del settore includono Westlake Chemical Corp.

"In termini di potenziali acquirenti, la soluzione migliore è chiaramente un giocatore europeo", ha detto Hodges. "Con Kem Uno fuori dalla corsa a causa della loro amministrazione, VESTOLIT hanno un interesse evidente come produttore tedesco esistente con attualmente solo il sito Marl."
http://www.bloomberg.com/news/2013-11-05/ineos-solvay-pvc-joint-venture-said-to-get-in-depth-eu-probe.html

Commenti

Post più popolari