LAVORARE CON I POVERI NON CONVIENE: PATOLOGIA MEDICA CONCLAMATA

LAVORARE CON I POVERI NON CONVIENE: PATOLOGIA MEDICA CONCLAMATA

DI TIZIANO BRUNI
C'E' UN PAESE IN TOSCANA, NON VI DICO IL NOME....ALMENO IN QUESTO POST...... POI SI VEDRA', IN CUI LA MENTALITA' CORRENTE, ESPRESSA ANCHE SOTTO FORMA DI PAROLA, E' TALMENTE DIFFUSA TANTO DA CONIARE QUASI UN MOTTO PAESANO, CHE E' IL SEGUENTE:
   "LAVORARE CON I POVERI NON CONVIENE"
TANTO E' COMUNE QUESTA MENTALITA' CHE SI ASSISTE A SCENE QUANTOMENO RACCAPRICCIANTI, ALMENO DAL MIO PUNTO DI VISTA, INFATTI SI VEDE FARE LE SMORFIE QUANDO ENTRA UNA SIGNORA CHE CERCA QUALCOSA DI ECONOMICO, QUANDO ENTRA UN SIGNORE CHE ALL'APPARENZA NON E' UN BENESTANTE , SI SENTE
ADDIRITTURA DIRE,"IO DI QUELLE 2 LIRE NON HO BISOGNO, E' BENE CHE QUELLA GENTE VADA A SPENDERE ALTROVE".
E'BENE PRECISARE CHE QUESTA MENTALITA' NON NASCE OGGI DALLA CRISI, E' FIGLIA DI ANTICA CULTURA DI SERVILISMO NEI CONFRONTI DEL PADRONE IDENTIFICATO  IN COLUI CHE HA DISPONIBILITA' ECONOMICA, ESSENDO QUESTO UN PAESE NATO INTORNO A UNA GRANDE FABBRICA, SI E' SVILUPPATA LA SINDROME  DEL SERVILISMO A TAL PUNTO DA ADORARE IL PADRONE INDENTIFICANDLO IN TUTTO CIO' CHE PUO' RAPPRESENTARE RICCHEZZA ANCHE SOLO APPARENTE, PUO' ESSERE CRITICABILE VISTO DA UN PUNTO DI VISTA ECONOMICO, CHE OGGI COME OGGI FA COMODO TUTTO, ANCHE QUELLE 2 LIRE DI QUEL RISPETTABILISSIMO SIGNORE POVERO, MA CIO' CHE PIU' COLPISCE IN NEGATIVO E' L'ASPETTO UMANO DI PERSONE QUALUNQUE VERSO ALTRE PERSONE COMUNI.
L'ASPETTO PIU' INTERESSANTE ,E'  CHE OGNI VOLTA CHE PASSO DA QUEL PAESE , VEDO SEMPRE PIU' NEGOZI CHIUSI, E QUANDO MI FERMO AD UN BAR A PRENDERE UN CAFFE' IMMANCABILMENTE SENTO QUALCUNO CHE DICE: EH . LAVORARE CON I POVERI NON CONVIENE, IO NEL MIO NEGOZIO NON CE LI VOGLIO,APPENA MI CHIEDONO  QUALCOSA GLI DICO CHE NON C'E E LI MANDO VIA.
PER QUANTO ASSURDO POSSA SEMBRARE E' EMERSO UNO STUDIO SCIENTIFICO CHE HA STUDIATO QUESTO FENOMENO CHE SEMBRA ESSERE PRESENTE IN TUTTO IL MONDO PER CUI VI MANDO ALLA LETTURA DI QUESTO INTERESSANTISSIMO POST SCENTIFICO INTITOLATO

BUONA LETTURA
TIZIANO BRUNI 

Commenti

Post più popolari