La “paga globale” c’è e non puoi non accettarla, perché altrimenti non lavori».

La “paga globale” c’è e non puoi non accettarla, perché altrimenti non lavori».

La notizia ha raggiunto i manifestanti nella tarda mattinata, quando avevano già raggiunto piazza della Repubblica, riproponendo il blocco del traffico all’incrocio tra via Fratelli Rosselli e via 9 Giugno, tanto che alcuni manifestanti hanno affermato: «Noi torniamo dentro e riportiamo fuori chi è entrato a lavorare.
 Sarà o no nostro diritto scioperare? Io ho perso due giorni di lavoro - ha detto un operaio di Napoli, da 13 anni a Monfalcone con la famiglia -, ma non mi pento, perché le cose devono cambiare. In cantiere siamo schiavizzati. 
La “paga globale” c’è e non puoi non accettarla, perché altrimenti non lavori».

Laura Blasich
11 dicembre 2013 

ESTRATTO
DA http://ilpiccolo.gelocal.it/cronaca/2013/12/11/news/protesta-bis-dei-forconi-traffico-in-tilt-1.8283904

Commenti

Post più popolari