Choc in Colombia, feto calcificato da 40 anni rinvenuto nell'addome di una donna di 82

Choc in Colombia, feto calcificato da 40 anni rinvenuto nell'addome di una donna di 82

Un feto vecchio di 40 anni rinvenuto nel grembo di una donna di 82. Pensava di essere affetta da una forma di gastroenterite ma quello che aveva nella pancia era un feto calcificato. 
Un caso straordinario anche se non inedito quello registrato dai medici dell'ospdale Tunjuelito di Bogotà, in Colombia.
Secondo quanto riferito dai medici, l'anziana donna aveva deciso di farsi visitare per dei dolori allo stomaco.
 I medici hanno fatto la scoperta sorprendente di un feto concepito in gravidanza extrauterina al livello dell'addome.
In alcuni casi, quando un feto addominale muore, il corpo della madre lo calcifica per proteggersi dalle infezioni, hanno spiegato i medici dell'ospedale. 
Le gravidanze addominali si registrano una volta ogni 11mila, mentre i casi di calcificazione come quello riscontrato dai medici di Bogotà si è registrato in sole altre 300 occasioni.
 I medici hanno in programma un intervento chirurgico per asportare il feto.

Commenti

Post più popolari