TERREMOTI ARTIFICIALI: IL CAPO DELLA PROTEZIONE CIVILE FRANCO GABRIELLI NON RISPONDE DA MESI

TERREMOTI ARTIFICIALI: IL CAPO DELLA PROTEZIONE CIVILE FRANCO GABRIELLI NON RISPONDE DA MESI

Franco Gabrielli

di Gianni Lannes

Perché il capo pro tempore della Protezione Civile - Franco Gabrielli - italiana da mesi non risponde alle domande sull'origine artificiale di numerosi terremoti che stanno attanagliando l'Italia?
 Se ufficialmente è "tutto a posto" (si fa per dire!), per quale ragione il prefetto Gabrielli, un rapprsentante delle istituzioni non si degna di presentarsi ad un contraddittorio pubblico con prove alla mano? 
Così magari spiega in diretta a cittadine e cittadini della Sardegna perché mai dal 1964 la Nasa e il Max Planck Institute hanno disseminato il cielo di questa meravigliosa isola con il tossico bario.
In una democrazia le domande sono fondamentali, mentre le mancate risposte - il mutismo - di chi rappresenta le istituzioni e ha il dovere di garantire nonché proteggere concretamente la vita di 60 milioni di persone, si spiega da solo. Invito il prefetto Gabrielli ad un confronto pubblico su questo tema connesso all'aerosolterapia bellica che i velivoli sotto l'egida della Nato quotidianamente disperdono sui centri abitati del nostro Paese, causando oltretutto un grave inquinamento ambientale con pericolose conseguenze sanitarie sulla salute di milioni di persone, in primis i bambini.
Se poi la gente, il popolo sovrano, per difendere la vita dei propri cari e la legalità nonché la democrazia, occuperà pacificamente i palazzi del potere nazionale, in primis Palazzo Chigi, non stupitevi!





Commenti

Post più popolari