NATALE IN SALSA EU: NIENTE TREDICESIME?

NATALE IN SALSA EU: NIENTE TREDICESIME?

 (Bruno Rosso)

Di seguito ai critici dati divulgati dall’Isat la scorsa settimana, in merito ad un ulteriore calo dei consumi nell’ultimo trimestre e con picco negativo a ridosso del mese natalizio, si aggiunge ora l’alert lanciato dall’Ansa su un imminente “alleggerimento” delle tredicesime: per gli italiani sembra profilarsi un Natale sempre più in “bianco”. Dalla velina: Tredicesime sempre più leggere: anche quest’anno il monte gratifiche scenderà, fermandosi a 34,2 miliardi. A lanciare l’allarme sulla mensilità aggiuntiva versione ‘light’ sono Federconsumatori e Adusbef, che calcolano un ribasso dello 0,9% sul 2012, pari a 300 milioni. Come se non bastasse, il 90,9% andrà via tra tasse, bollette e mutuo. Le due organizzazioni prevedono cali per tutte le categorie. In particolare stimano che fra tre settimane ai pensionati verranno distribuiti 9,8 miliardi di euro, con un calo dell’1%, ai lavoratori pubblici 9,1 miliardi, per una flessione dell’1,1%, mentre ai privati andranno 15,3 miliardi, in diminuzione dello 0,6%. Nonostante si profili l’ennesimo Natale all’insegna della crisi, secondo una ricerca effettuata da Confcommercio, quasi 9 italiani su 10 non rinunceranno ai regali. Oltre il 69% degli intervistati pensa che il Natale sarà festeggiato in maniera dimessa (contro il 66,4% l’anno scorso) ma l’85,8% degli intervistati fara’ doni (era l’86,3 nel 2012). E’ consistente la quota di chi si sente più povero rispetto allo scorso anno (oltre il 47%).


http://www.signoraggio.it/natale-in-salsa-eu-niente-tredicesime/

Commenti

Post più popolari