Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2013

Saccomanni ci riprova con l’Eni, mentre l’euro ci divora

Immagine
Saccomanni ci riprova con l’Eni, mentre l’euro ci divora Saccomanni ci riprova: dopo aver più volte annunciato a partire dalla scorsa estate la fine della crisi italiana, ora supera se stesso affermando che è finita addirittura la crisi mondiale. Unitamente a questo splendido annuncio, ecco l’altra grande conferma: la svendita dei maggiori beni statali, cominciando da un gioiello come l’Eni. L’ex banchiere centrale, prende nota Mitt Dolcino, ora annuncia che vuol proprio vendere l’asset migliore che l’Italia ha in portafoglio, che secondo Paolo Scaroni rende al Tesoro il 6%, per poi pagare interessi sul debito pubblicoinferiori al 4%. Follia? La “spiegazione”, secondo Dolcino, la fornisce involontariamente il leader della Cisl, Raffaele Bonanni, che a “Radio 3” – definisce l’interesse straniero (a comprare Eni) come più forte di quello italiano. «Della serie: Saccomanni per chi lavora, per l’interesse degli italiani o per quello dei partner europei, potenziali compratori di Eni?». Dubb…

Spalla congelata ed agopuntura

Immagine
Spalla congelata ed agopuntura La periartrite scapolo-omerale è una delle cause più frequenti di dolore alla spalla. Il termine “periartrite” è, però, molto generico: indica infatti l’infiammazione di vari tessuti esterni all’articolazione che può essere di diversa origine, come ad esempio degenerativa o traumatica. Molto spesso la causa del dolore è una tendinite, cioè l’infiammazione dei tendini dei muscoli che circondano e stabilizzano la spalla, in particolare la cosiddetta “cuffia dei rotatori” (Muscoli sovraspinato, infraspinato, sottoscapolare e piccolo rotondo) o del capo lungo del Bicipite brachiale. 
L’infiammazione è quasi sempre causata da gesti ripetuti, specie se effettuati in una postura scorretta, come l’ipercifosi dorsale, o se è presente una condizione predisponente quali particolari displasie ossee o l’“impingement syndrome”, l’attrito tra la cuffia dei rotatori e l’arco osseo coraco-acromiale. Altre volte può essere traumatica, ed essere accompagnata da una lesione…

Dal nostro intestino una possibile cura per l'Alzheimer

Immagine
Dal nostro intestino una possibile cura per l'Alzheimer Dal nostro intestino una possibile cura per l'Alzheimer Una tossina prodotta dall'Escherichia coli, comune batterio presente nell'uomo, riesce a produrre nei topi usati per la ricerca una regressione dei sintomi neutroinfiammatori: lo dimostra il lavoro condotto da ricercatori Iss e Università di Bologna. La conferma definitiva arriverà solo dalla sperimentazione umana Una singola dose di una tossina prodotta da un comune batterio (l'Escherichia coli) presente nell'intestino umano riesce a far regredire i sintomi neuroinfiammatori dell'Alzheimer. E' quanto dimostra uno studio tutto italiano - nato dalla collaborazione fra ricercatori del Dipartimento del farmaco dell'Iss e studiosi di Farmacia, Biotecnologie e Scienze mediche dell'Università di Bologna - in topi usati come modello di studio per questa malattia neurodegenerativa. 
Ricerche svolte presso l’Istituto Superiore di Sanità avevano già…

Gli stipendi alla Camera: Segretario da 400mila euro, gli elettricisti da 136mila

Immagine
Gli stipendi alla Camera: Segretario da 400mila euro, gli elettricisti da 136mila
Pubblicate tutte le cifre: gli stipendi si allineano, verso l’alto. Un barbiere a fine carriera porta a casa 135mila euro l’anno. Poi tutti i bonus… Casta, quanto ci costi. Parlamentari e politici di vario livello sono nell’occhio del ciclone da tempo. L’accusa: lavorano poco (spesso male), guadagnano tanto e collezionano privilegi. Insieme a loro, però, c’è un esercito silenzioso che lavora fianco a fianco con i politici lavora. Sono i dipendenti della Camera che di stipendi stellari e privilegi ne sanno parecchio. E inoltre, sanno capitalizzare il loro lavoro: come spiega
Il Corriere della Sera gli stipendi, anno dopo anno, si allineano verso l’alto.
Elettricisti - Chi a Montecitorio comanda davvero è il segretario generale: è al vertice della piramide e organizza il lavoro di 1500 persone. Guadagna, dalla nomina in poi, più di 400mila euro all’anno. Il suo lavoro è paragonabile a quello di un amministrat…

La ministra Lorenzin persevera: “Stamina non è sicuro nè scientifico”

Immagine
La ministra Lorenzin persevera: “Stamina non è sicuro nè scientifico”
Beatrice Lorenzin torna a spiegare i motivi che hanno portato al blocco della sperimentazione del metodo Stamina. Beatrice Lorenzin non demorde e torna all’attacco del metodo Stamina. L’ha fatto durante il Question Time mercoledì, alla Camera, dove ha ripercorso tutte le tappe che hanno portato al blocco della sperimentazione del metodo messo a punto da Davide Vannoni, basato sulle cellule staminali. La decisione è stata presa qualche settimana fa poichè, ha spiegato Lorenzin, la cura è
stata ritenuta pericolosa dal comitato scientifico “composto da 10 membri tra i maggiori esperti italiani delle malattie in questione”. Questo, ha ricordato il ministro, “ha dato una valutazione negativa sia dal punto di vista della sicurezza che dal punto di vista della scientificità”.
La titolare del dicastero della Sanità ha parlato anche delle cartelle clinichedei malati curati con il metodo Stamina, che “non possono essere valutate …

Manganelli e lacrimogeni: ecco il piano casa di Letta

Immagine
Manganelli e lacrimogeni: ecco il piano casa di Letta

31 ott 2013 - Checchino Antonini - L'appuntamento questa mattina era a Piazza Montecitorio: movimenti per il diritto all'abitare, studenti, migranti e tutte le altre realtà sociali che hanno animato la giornata del 19 ottobre scorso contro l'austerità. La manifestazione, che ha visto la partecipazione di 70mila persone, si era conclusa a Piazza di Porta Pia, con una "acampada" che
è durata fino al martedì successivo, giorno in cui i movimenti per il diritto all'abitare, i no tav, no muos e le altre realtà sociali hanno strappato un incontro con il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti e il sindaco di Roma.


Dopo l'incontro, assolutamente insoddisfacente, soprattuto per i movimenti per il diritto all'abitare, la mobilitazione si è spostata ad oggi, in occasione della conferenza Stato-Enti Locali, che verteva anche sul tema della casa.

Dopo circa un'ora e mezza, il presidio numerosissimo sott…

CONSULENZA Transizione Universale

Immagine
CONSULENZA TRANSIZIONE UNIVERSALE
Universal Transition Consulting Andrea Raffaele Fino Coordinatore Strategico Progetto
La Transizione Universale, è il Risveglio Graduale della Coscienza Spirituale Vigile dell’Uomo. E’ la Trasformazione Quantistica del suo DNA Energetico Vibrazionale, in Simbiosi Positiva con le frequenze del Pianeta. E’ la CO-SCIENZA della CO-CREAZIONE, con Sincronismi e Cambiamenti che avvengono tutti ADESSO, in tutta l’umanità e che ci fa Sentire nella Coscienza qual’è il Nuovo
Paradigma per Realizzare una Nuova Era, di Pace, Fratellanza e Amore Universale.
Che cosa si intende per Consulenza di Transizione Universale ? Qual’è il Profilo, i Requisiti e le Competenze di un Consulente C.T.U. ?
I Consulenti C.T.U. hanno una forte sensibilità e conoscenza dell’uomo. Una percezione animica e una “sensibilità, creativa, pragmatica spirituale e scientifica”. Hanno una profonda conoscenza del vecchio sistema e dei suoi meccanismi di condizionamento globale. Sono Eclettici, Curios…

Italia: bombardamento quotidiano di scie chimiche!

Immagine
Italia: bombardamento quotidiano di scie chimiche!
31 ottobre 2013 - Il totalitarismo imperversa. In epoca di ossessivo pensiero unico se tocchi un argomento tabù come la guerra ambientale segreta e non dichiarata, e lo svisceri fino in fondo confutando una ad una le manomissioni della logica e delle distorsioni cognitive imperanti, vieni etichettato come un complottista. Anche se hai quasi 30 anni di onorata carriera libera e indipendente, titoli di studio qualificati e specializzati, hai viaggiato in lungo e in largo per il mondo, hai visto le guerre, hai osservato la violenza, hai sfiorato la disperazione di popoli in fuga, hai messo in gioco la tua vita per la ricerca della verità, anche se hai pagato un caro prezzo (ma non importa!) hai pubblicato articoli, approfondimenti, inchieste per i più grandi giornali italiani, reportage, libri, e se hai
ricevuto premi e riconoscimenti prestigiosi in Italia e all'estero; soprattutto se hai dovuto subire attentati alla tua persona e mina…

L’EUROPA LEGALIZZA LA PEDOFILIA CON UN TRUCCO: E L’ITALIA ESEGUE GLI ORDINI

Immagine
31.10.13 L’EUROPA LEGALIZZA LA PEDOFILIA CON UN TRUCCO: E L’ITALIA ESEGUE GLI ORDINI
di Gianni Lannes
Per l’Europa dei banchieri, dei politicanti prezzolati e dei burocrati, la nuova regola - verniciata con un sedicente ideale - da imporre a tutti i popoli del vecchio continente è inquietante: è lecito il sesso tra adulti e bambini. Non ci credete? Allora provate a leggere nell’idioma che preferite laRaccomandazione CM/Rec (2010) 5 del Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa. All’articolo 18 c’è scritto testualmente: «Gli Stati membri dovrebbero assicurare l’abrogazione di qualsiasi legislazione discriminatoria ai sensi della quale sia considerato reato penale il rapporto sessuale tra adulti consenzienti dello stesso sesso, ivi comprese le disposizioni che stabiliscono una distinzione tra l’età del consenso per gli atti sessuali tra persone dello stesso sesso e tra eterosessuali; dovrebbero inoltre adottare misure appropriate al fine di abrogare, emendare o applicare in modo compatib…

"ILLUMINATI" PADRONI DEL MONDO

Immagine
31.10.13
"ILLUMINATI" PADRONI DEL MONDO










In arrivo dal governo oltre 2,3 miliardi di "regalo" alle banche

Immagine
In arrivo dal governo oltre 2,3 miliardi di "regalo" alle banche
Niente da fare, ancora una volta il nostro governo volta le spalle al popolo e porge la mano alle banche.E mentre si cerca l'ennesima tassa da far pagare agli italiani, il ministro Saccomanni ha annunciato ieri alle Commissioni Bilancio di Camera e Senato la rivalutazione delle quote Bankitalia. In teoria la suddetta rivalutazione porterebbe nelle casse dello stato 800milioni: attenzione però, con la rivalutazione proposta dal comitato il valore della quota potrà lievitare fino a 250-350 milioni di euro, e a beneficiarne sarebbero soprattutto le banche, Intesa Sanpaolo e Unicredit in primis. La banca di Giovanni Bazoli ha scritto il suo 42,51% nell’ultimo bilancio a 624 milioni di euro e, se la rivalutazione andrà in porto in tempi brevi come sembra, a fine anno potrà quadruplicare il valore della posta a 2,125-2,975 miliardi e registrare la relativa plusvalenza. Va ancora meglio, in proporzione, all’istitut…

Quanti sprechi! Ecco come recuperare 30 miliardi di euro subito!

Immagine
Quanti sprechi! Ecco come recuperare 30 miliardi di euro subito! Su Panorama alcuni dati agghiaccianti circa gli sprechi di denaro pubblico. Basterebbe poco per risparmiare!“Scrivanie acquistate a 723 euro invece che a 282, sedie pagate 124 euro invece di 86, abbonamenti telefonici che prevedono chiamate a 0,20 centesimi al minuto invece di 0,04: sono alcuni esempi di come le amministrazioni dello Stato, locali e centrali, sprecano soldi pubblici ignorando le indicazioni della Consip, l’agenzia che razionalizza gli acquisti di beni e servizi della pubblica amministrazione e che permette di comprare prodotti a prezzi convenzionati”.

Acquistando i beni e i servizi a questi prezzi l’Italia risparmierebbe 30 miliardi di euro senza licenziare alcun dipendente pubblico e senza tagliare i servizi. Basterebbe seguire il prezziario della Consip. Panorama continua poi con l’elenco dei beni ed è evidente come lo Stato spenda molto più del necessario.

“Ecco alcuni esempi di prezzi in convezione Cons…

Disoccupazione alle stelle: 12,5%. Drammatica la situzione dell’economia italiana

Immagine
Disoccupazione alle stelle: 12,5%. Drammatica la situzione dell’economia italiana Il tasso di disoccupazione è salito al 12,5%, un +1,6% su base annua che rende l’idea della situazione drammatica dell’economia italiana. E’ il valore più alto dall’inizio delle serie trimestrali nel 1977.
Ci dicono che la situazione economica è in via di miglioramento. Ce lo dicono ma la realtà sembra suggerire un’altra verità, peraltro evidenziata anche dai dati dell’Istat sul lavoro. Il tasso di disoccupazione a settembre infatti ha fatto segnare un nuovo triste record salendo al 12,5%, una percentuale record che
fa segnare un +0,1 rispetto ad agosto, e un +1,6 su base annua. Si tratta del valore più alto dall’inizio delle serie mensili, gennaio 2004, sia di quelle trimestrali del primo trimestre del 1977. Inutile parlare dei giovani con un tasso di disoccupazione giovanile che è salita al 40,4%, facendo registrare un aumento di +0,2 punti percentuali su agosto e di 4,4 su base annua. Insomma il numero …

Anche l’ex generale dell’aeronautica contro gli F35: “all’Italia non servono”

Immagine
Anche l’ex generale dell’aeronautica contro gli F35: “all’Italia non servono” La petizione online contro il programma F35 lanciato da Fulvio Gagliardi sul sito Change.org ha raccolto 30mila firme in pochi giorni. Non stiamo parlando di un pacifista antimilitarista, ma di un esperto in materia. Gagliardi infatti è un ex generale dell’aeronautica militare e un ingegnere aeronautico che ha gestito lo sviluppo dei velivoli Amx e contribuito ai più importanti programmi aeronautici militari europei, Tornado ed Eurofighter. Generale Gagliardi, tutti i suoi colleghi militari insistono nel dire che non si può fare a meno degli F35, che non ci sono alternative. Lei invece dice  che non abbiamo bisogno. Qual è il suo è un giudizio tecnico?
“Non dico che l’F-35 tecnicamente non sia valido: potrà avere problemi di gioventù che bisognerà curare e per cui dovremmo spendere, ma non è questo il punto. Il problema è lo scenario operativo per cui questo velivolo è stato pensato: uno scenario che non è il nos…