"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino". GIUSEPPE DOSSETTI

Traduttore

martedì 5 maggio 2015

UN ULTIMO DETTAGLIO - LE 7 POSSIBILITA' SULLA FINE DELLA RAZZA UMANA - VIDEO -

UN ULTIMO DETTAGLIO - LE 7 POSSIBILITA' SULLA FINE DELLA RAZZA UMANA- VIDEO -

Il fisico Stephen Hawking, all’Università di Cambridge, ha affermato che i nuovi sviluppi nel campo dell’intelligenza artificiale stanno facendo passi da gigante.
 I computer sono migliaia di volte più potenti e di questo passo potrebbero prendere il sopravvento sull’uomo, mettendo “fine” ed escludendo il genere umano dalla Terra.


Spesso si parla di scenari apocalittici nei quali l’uomo non è contemplato oppure verrebbe “spazzato” via per sempre. 
Avverrà realmente l’estinzione della razza umana? I
n che modo?
7 POSSIBILI SCENARI DI COME POTREBBE AVVENIRE L’ESTINZIONE DELLA RAZZA UMANA
1) Caduta di un asteroide sul nostro pianeta
Il nostro sistema solare è pieno di miliardi di pezzi di detriti e sappiamo che nel corso degli anni hanno spesso colpito la Terra. 
Cinque milioni di anni fa un oggetto, probabilmente una cometa, ha colpito la costa messicana, causando un inverno globale che ha ucciso i dinosauri. 
Nel 1908 la Siberia è stata colpita da un oggetto più piccolo che ha devastato centinaia di chilometri quadrati di foreste.
 Poco tempo fa un team di scienziati ha richiesto la creazione di un sistema di allarme globale per avvisare se una roccia “killer” è in rotta di collisione con la Terra.
 Le probabilità non sono molte, ma forse un giorno potrà accadere.


2) Intelligenza artificiale
Stephen Hawking è preoccupato per un qualcosa di sinistro che potrebbe causare l’estinzione della razza umana. 
Si tratta probabilmente dell’esplosione improvvisa nel campo dell’intelligenza artificiale. 
La “macchina” potrebbe prendere il controllo della nostra vita anche grazie alla potenza di calcolo della rete.
 Una sorta di lotta contro le macchine proprio come avveniva nel film “Terminator”. Scenario molto difficile, ma da non sottovalutare.
3) I virus artificiali
Questa probabilmente è la minaccia più grave e quella che potrebbe avvenire in tempi non troppo lontani.
 L’Ebola per esempio non ha “invaso” tutto il mondo perchè molto difficile da trasmettere, ma una sua “versione” più potente potrebbe spazzare via l’umanità. 
Non è noto se i vari gruppi terroristici sono a conoscenza o sono in grado di attuare una cosa del genere, ma pensate alle possibili conseguenze! 
Il risultato sarebbe catastrofico!


4) Guerra nucleare
Una piccola guerra nucleare potenzialmente potrebbe causare una devastazione a livello mondiale. Nel 2011 uno studio condotto dalla Nasa ha evidenziato che lo scoppio di una guerra nucleare, limitata tra l’India ed il Pakistan, getterebbe abbastanza polvere nell’aria per far scendere le temperature in maniera vertiginosa in tutto il mondo nel giro di pochi anni.
5) Disastro causato dall’acceleratore di particelle
Otto Rossler un noto scienziato tedesco, prima che il Large Hadron Collider rilevasse il bosone di Higgs, sosteneva che l’atomo smasher teoricamente avrebbe potuto creare un piccolo buco nero per errore. 
Questa ipotesi è difficilmente preventivabile, ma è possibile che un giorno una versione migliorata del LHC potrebbe portare alla distruzione della Terra.
 La probabilità è molto bassa ma potenzialmente devastante!


6) I nostri creatori non permettono più l’esistenza della vita
Molti scienziati hanno sottolineato che c’è qualcosa di sospetto che riguarda il nostro universo.
 Le costanti fisiche dei numeri che governano le forze della natura e le masse fondamentali sembrano sintonizzate per permettere l’esistenza della vita.
 Il grande fisico Sir Fred Hoyle, una volta si chiedeva se l’universo fosse semplicemente un “punto di partenza”.


Il filosofo Nick Bostrom dell’Università di Oxford ha ipotizzato che il nostro universo fosse una “simulazione” su un computer alieno, come una sorta di gioco di un computer. 
Se fosse in questo modo conviene comportarci in modo corretto, altrimenti potrebbero decidere di “spegnerci”. 
Secondo i calcoli del professor Bostrom esiste il 50% di probabilità che il nostro universo non sia reale.
 La mancanza di prove di vita aliena potrebbe essere un indizio indiretto di questa ipotesi.


7) La natura si ribella
Numerosi scienziati pensano che le emissioni di carbonio stanno avendo effetti molto gravi sul clima. Probabilmente ci troveremo di fronte ad un futuro con 3-4 gradi in più rispetto ad oggi. 
Milioni di persone potrebbero perdere le loro case a causa dell’innalzamento del livello del mare ed ulteriori mutamenti delle condizioni meteorologiche potrebbero influenzare gravemente l’agricoltura. Dobbiamo prepararci al peggio?






Redazione Segnidalcielo

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...