"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino". GIUSEPPE DOSSETTI

Traduttore

domenica 24 maggio 2015

STATO E MAFIA- RELAZIONE D'AMORE CON LA A MAIUSCOLA

STATO E MAFIA- RELAZIONE D'AMORE CON LA A MAIUSCOLA

Oggi.il presidente Mattarella, ha tenuto a Palermo un discorso di verbale postura e intonazione mussoliniana esordendo: SONO CONVINTO CHE LO STATO POSSA BATTERE LA MAFIA ora premesso che mi sembra di ricordare che al momento della mia fuoriuscita dall'utero materno, la prima parola che udii fosse per l'appunto mafia e stato, che io in quei primi attimi di vita scambiai per marito e moglie che vivevano una relazione d'amore con la A maiuscola, ma qualcuno ha informato Mattarella che sta guidando l"elite dei rappresentanti di tutte le famiglie mafiose?
Qualcuno lo ha informato che Falcone e Borsellino furono ammazzati perche' stavano scoprendo il teorema stato mafia?
Qualcuno gli dica che basta che si informi dai servizi segreti....dai suoi , quelli che lui comanda...e se poi si mostrasse ancora dubbioso, come ultima prova ditegli che non e' stato eletto dal popolo ma
esclusivamente dai politici,..quindi...ancora dubbi..?
E se ancora volesse negare l'evidenza dategli il mumero di un buon medium e che chieda consiglio alla buon anima di suo fratello-

Siete tutti desiderosi di andare ad nuove elezioni,ognuno di voi si sta confondendo con i club di calcio facendo il tifo per il proprio partito, come se doveste vincere il campionato, incuranti del bene collettivo, ma attaccati soltanto ad orgoglio da tifoseria campanilista,senza neanche spirito sportivo, ma ricordatevi che se veramente volete combattere ed estirpare la mafia , dovete iniziare a cancellare i loro rappresentanti nelle istituzioni, TUTTI, e nel dubbio cancellate comunque, ci sono altri lavori da fare, la politica va lasciata solo a chi ha veramente vocazione per mettersi al servizio della collettivita', ma se andate a votare , non fate altro che fare il loro gioco, e da vittime vi trasformerete in carnefici, e nemmeno del tutto tanto inconsapevoli,

SE RIVOTATE QUESTI QUA,SARA' TUTTO INUTILE,IL CIRCOLO VIZIOSO NON SI SPEZZERA' MAI, E LE MAFIE AVRANNO COMUNQUE SEMPRE LA LORO LINFA VITALE
ricordatevi, che non e' un nome o un partito che dobbiamo cambiare, e' un intero sistema, e se quel sistema esiste, sopravvive, opprime, uccide,tutti siamo un po' colpevoli, perche' tutti bene ho male sapevamo, sappiamo, ma abbiamo fatto finta di non sapere perche' era piu' comodo, in fin dei conti non erano affari nostri, caso mai ci pensera' qualcun altro, ognuno di noi era troppo occupato a coltivare il proprio orticello pensando che fosse un oasi felice,... e sapete una cosa?
c'e' un sacco di gente che lo pensa ancora



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...