"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino". GIUSEPPE DOSSETTI

Traduttore

lunedì 23 febbraio 2015

Maurizio Gasparri Vs Matteo Renzi, una giornata di insulti tra tv e twitter- "Figlio di massone, imbecille"

Maurizio Gasparri Vs Matteo Renzi, una giornata di insulti tra tv e twitter- "Figlio di massone, imbecille" 

Maurizio Gasparri non l'ha presa affatto bene. 
E' una lunga domenica costellata dagli insulti quella del vicepresidente del Senato, preso di mira dal presidente del Consiglio Matteo Renzi.
 A far arrabbiare il senatore di Forza Italia è una battuta, fatta dal premier durante il suo intervento all'iniziativa del Pd sulla scuola. 
La governance della Rai va cambiata, sostiene Renzi: la legge che regola l'attuale sistema è la legge Gasparri: "La Rai è un pezzo dell'identità culturale ed educativa del Paese. E allora non può essere disciplinata da una legge che si chiama Gasparri".
Primo colpo all'orgoglio di Gasparri, che reagisce rabbiosamente su twitter: "Sei di una abissale ignoranza, privo di basi culturali, solo chiacchiere distintivo e insider trading".
 E poi aggiunge: "In quale loggia massonica di tuo padre ti hanno dettato le presunte norme per
scuola e banche?".

Non si placa, Gasparri: "Sei davvero una persona spregevole, torna nella loggia del babbo".
 Renzi, un'ora dopo, è ospite a In mezz'ora, su Rai Tre. 
Quale occasione più propizia per ripetere quanto detto sul palco del convegno? 
Ribadisce il concetto: "Non può essere disciplinata da una riforma che prende il nome da Gasparri". 
Il diretto interessato allora sbotta: "Renzi è un vero imbecille". 
"Alla Folletto - risponde a un utente - faceva lo sporco nel sacchetto".
 E poi: "Con decreto (sulle popolari, ndr) ha favorito speculazioni, ha un padre di cui vergognarsi,è un arrogante,finirá male politicamente"

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...