"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino". GIUSEPPE DOSSETTI

Traduttore

martedì 6 gennaio 2015

SALVINI- GRILLO (IL CAVALLO DI TROIA )-HOUSTON-ABBIAMO UN PROBLEMA


SALVINI- GRILLO (IL CAVALLO DI TROIA )-HOUSTON-ABBIAMO UN PROBLEMA

Di Franco Remondina
Houston, abbiamo un problema: gli idioti!
E nel nostro caso – quello dell’Italia – sono tanti, troppi! 
La questione “euro si, euro no”, è al momento una cazzara e basta.
Tranquilli, se le argomentazioni che sento e che leggo sono quelle attuali, col cazzo che la gente voterà per uscire!
 Il punto fondamentale è che quelli che vorrebbero l’uscita dall’euro non sono preparati, non sanno spiegare i “come” e i “perchè” in modo chiaro.
Meno che meno i professori di economia!
 Ci sono pochi in Italia che capiscono la funzione della moneta e come realmente funzioni la faccenda delle “riserve”.
Così, nella gazzarra che viene alimentata trovi di tutto.
 Voglio dire una cosa a Salvini: forse è meglio che ci chieda la documentazione che è stata
preparata per far si che la gente capisca che le conviene uscire dall’euro, ma che va fatto sicuramente non come proposto da Bagnai e Borghi.
Farlo come dicono questi qua, il referendum, non lo vinci mai.

Quando entrammo nell’euro, c’erano decine di economisti prezzolati, nelle tv a spiegarci e a farci credere che sarebbe stato un “paradiso”. 
Di botto, ci hanno dimezzato il potere di acquisto e noi zitti! 
In tv, questi economisti, a dire che: tranquilli, si guadagna…
Ora, poichè la questione dell’uscita dall’euro è, di fatto, contro chi si ciuccia 100 miliardi all’anno di Interessi sui nostri Btp, credete che questi qua, questi che hanno questa rendita finanziaria, diranno “si va bene…”?
No, anzi, quelle decine di economisti, saranno in tv tutti i giorni a dire che è una catastrofe!
Se Salvini segue Borghi e Bagnai, allora ha già perso, il partito dell’uscita dall’euro ha già perso!
 Non ci sarà altro che una “ondata” di terrore, sparso da quegli economisti lì, che ci avevano promesso il Paradiso con l’entrata nell’euro.

Se non sai spiegare nel dettaglio i passi che farai, allora lascerai la gente in balia di quegli economisti.
 Se non sai spiegare chiaramente la Moneta e come funziona la Banca Centrale, allora hai già perso.
Devi correre per perdere? 

No, devi correre per vincere!
 E se spieghi, con esempi facili, come si può uscire dall’euro senza rimetterci neppure un euro, anzi una Lira, allora sta sicuro che questo, non solo ridà il Futuro all’Italia, ma al mondo intero.


Ah si, c’è anche Grillo, ma dal tenore e dalla competenza che si evince dai suoi post, direi: “poche idee, ma confuse”.
 Grillo e il M5S , sono una sorta di “cavallo di Troia” per far perdere chi vuole uscire dall’euro.
Se no, non scriverebbe “pincopalla!”, quei post. 
Qui, c’è da mettere la faccia, non post anonimi.
Le battaglie di civiltà pretendono che siano i “migliori” a spiegare i come e i perchè. 
 io, sono qui per questo. 
Studierò e ho studiato questo argomento, farò tutto quello che posso per raccontarvelo… potrò fare anche degli errori, ma di una cosa siate sicuri: non vi mentirò mai! 


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...