"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino". GIUSEPPE DOSSETTI

Traduttore

giovedì 4 dicembre 2014

La Corea del Nord accusa gli Stati Uniti di aver diffuso volontariamente il virus Ebola e Aids e di averlo testato sugli africani

La Corea del Nord accusa gli Stati Uniti di aver diffuso volontariamente il virus Ebola e Aids e di averlo testato sugli africani

La Corea del Nord accusa gli Stati Uniti di diffusione del virus Ebola, sostenendo che è stato “finalizzato allo sviluppo di armi biologiche”, al fine di ottenere la supremazia mondiale.
Lo stato ha reagito con forza alla epidemia di Ebola, chiudendo la sua frontiera ai turisti e mettendo in quarantena chiunque entrasse.
Ora, un rapporto della Korean Central News Agency (Kcna) sostiene che un aiutante dell’ex presidente Reagan ha informato che gli Stati Uniti avevano inventato un progenitore del virus di Ebola “ai fini di lanciare una guerra biologica”.
L’aiutante si è nominato come Roberts, che il Washington Post ha detto potrebbe essere Paul Craig Roberts, un economista.
Mr Roberts ha recentemente pubblicato un post sul blog dal titolo “è il governo degli Stati Uniti Il Maestro criminale del nostro tempo?”, che fa riferimento al lavoro pubblicato da due
accademici su Ebola.
Solo poche settimane dopo una risoluzione delle Nazioni Unite ha condannato la situazione dei diritti umani nel paese, la Kcna ha criticato gli Stati Uniti per la propria situazione dei diritti umani.

L’articolo diceva che gli USA avevano dato 140 milioni dollari a una società farmaceutica per la ricerca sul virus e ha scelto l’Africa per testare l’arma biologica. 
E’ accreditato questa pretesa ad un professore liberiano senza nome.
Ha inoltre affermato che il “Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani” ha ammesso che gli Stati Uniti “imperialisti” hanno a lungo condotto” vivisezione con epidemie letali, infliggendo sofferenze indicibili sull’umanità”.
E ha aggiunto: “i giornali russi, di Singapore e americani hanno asserito che gli Stati Uniti hanno sviluppato un vaccino anti virus di Ebola attraverso esperimenti sul contagio di Ebola, ma hanno impedito che questo vaccino fosse conosciuto nel mondo, solo per i propri interessi.”
Ha inoltre continuato a sostenere che la pandemia di AIDS è stata anche creato dagli Stati Uniti. 
In una accusa finale, ha detto: “Come già noto a tutti, gli Stati Uniti sono il più grande possessore nucleare del mondo.”

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...