"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino". GIUSEPPE DOSSETTI

Traduttore

venerdì 2 maggio 2014

#UCRAINA-Barroso, ‘sosteniamo l’Ucraina a diventare un Paese

#UCRAINA-Barroso, ‘sosteniamo l’Ucraina a diventare un Paese 


Nel giorno in cui il governo di Kiev ha reintrodotto la leva obbligatoria con effetto immediato, il preside della Commissione europea, Jose Manuel Barroso, intervenendo alla Stanford University, ha affermato che la situazione in Ucraina “è la più grande minaccia per la sicurezza dell’Europa dalla caduta del muro di Berlino”, ovvero una “minaccia diretta al diritto internazionale e alla pace internazionale”.
“Gli eventi attuali – ha continuato il leader europeo – sono stati scaturiti dalla chiara volontà del popolo ucraino di prendere il futuro nelle proprie mani e avvicinarsi all’Unione europea, attraverso un accordo che avrebbe dato loro un’integrazione politica ed economica. Purtroppo invece di accettare le scelte sovrane dell’Ucraina, la Russia ha deciso di interferire, di destabilizzare e occupare una parte della territorio con essa confinante, con un gesto che speravamo fosse sepolto nei libri di storia. Non possiamo accettare ne’ tollerare questo tipo di comportamento. Questo è il motivo per cui siamo stati rapidi nel reagire insieme ai nostri partner del G7 e nel rendere chiaro che queste azioni comportano un costo politico, diplomatico ed economico”. Barroso ha poi aggiunto che “siamo pronti a sostenere l’Ucraina a diventare un Paese democratico, prospero e indipendente. Ma questo non è solo un problema per l’Europa, gli Stati Uniti o il gruppo del G7: dovrebbe riguardare il resto del mondo, in quanto si tratta di una minaccia diretta al diritto internazionale e alla pace internazionale”

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...