"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino". GIUSEPPE DOSSETTI

Traduttore

martedì 20 maggio 2014

THAILANDIA-Manifestazioni antigovernative, l’esercito impone la legge marziale

THAILANDIA-Manifestazioni antigovernative, l’esercito impone la legge marziale


A causa delle continue proteste e dei disordini che si sono manifestati nel paese sia prima che dopo la destituzione del premier Yingluck Shinawatra, ritenuta colpevole di abuso di potere in quanto al momento del suo insediamento, avvenuto nel 2011, aveva provveduto a far trasferire in quanto “scomodo” Thawil Pliensri, ex capo del Consiglio di sicurezza nazionale, il capo dell’esercito, Prayuth Chan-Ocha, ha imposto oggi la legge marziale.
Come il generale ha spiegato, la decisione presa non è da intendersi come un golpe (quasi una consuetudine nel paese orientale), bensì si vuole garantire “la pace e l’ordine” pubblico, dopo sei mesi di proteste violente che sono costati la vita a 28 persone.
L’esercito ha anche chiesto a tutte le radio e televisioni del Paese di modificare i programmi abituali per collegarsi ai mezzi di comunicazione militari “quando sarà richiesto”.
La figura di Yingluck Shinawatra, prima donna a ricoprire il ruolo di premier e di ministro della Difesa, è stata contestata in quanto sospettata di essere la longa manus del fratello, il controverso magnate Thaksin Shinawatra, a sua volta Primo ministro dal 2001 al 2006, quando fu destituito con un colpo di Stato militare e che oggi vive in esilio negli Emirati Arabi Uniti.
In dicembre a far scattare la rabbia popolare vi era stata una proposta di legge, poi ritirata, che avrebbe proclamato un’amnistia e quindi permesso a Thaksin Shinawatra di rientrare senza essere perseguito per la sua condanna di corruzione.
http://www.notiziegeopolitiche.net/?p=40991
IN QUESTO BLOG I COMMENTI SONO DISABILITATI, SE SEI INDIGNATO E/O VUOI OFFENDERCI VUOI LASCIARE IL TUO PENSIERO PUOI UTILIZZARE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...