"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino". GIUSEPPE DOSSETTI

Traduttore

giovedì 8 maggio 2014

#SIRIA-L’esercito di Assad libera Homs, tutti i ribelli saranno evacuati entro oggi

#SIRIA-L’esercito di Assad libera Homs, tutti i ribelli saranno evacuati entro oggi


Dopo due anni di assedio da parte delle forze del presidente Bashar al-Assad è caduta anche la città vecchia di Homs, luogo dal quale aveva preso il via la rivoluzione, poi degenerata in guerra civile, che ha fatto precipitare la Siria in una spirale di violenza e terrorismo.
Con un accordo, stipulato fra il governo di Damasco ed i ribelli, è stato concesso ai guerriglieri di lasciare incolumi il centro in cambio della liberazione di svariate decine di militari siriani, a cui si aggiungono agenti dei servizi di sicurezza iraniani e russi, fatti prigionieri dai miliziani durante 24 mesi di scontri.
Secondo quanto riferito dal governatore della provincia di Homs, l’80% dei ribelli ha lasciato il centro abitato ed i restanti rimasti sul posto saranno evacuati entro la giornata di oggi, consentendo all’esercito regolare di prendere il controllo totale della città, la quale conta quasi 850mila abitanti ed è situata nella parte occidentale del paese, vicino al confine con il Libano, in una posizione strategica anche per il controllo di oleodotti e raffinerie, necessarie per i rifornimenti di carburante.
Secondo quanto riferito da fonti diplomatiche di Beirut, la mediazione di Iran e Russia avrebbe ricoperto un ruolo fondamentale nel raggiungimento dell’intesa.
http://www.notiziegeopolitiche.net/?p=40685

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...