"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino". GIUSEPPE DOSSETTI

Traduttore

mercoledì 21 maggio 2014

#PROPOSTA DI LEGGE PER LA RISOLUZIONE DELL'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA E RECUPERO POSTI DI LAVORO

#PROPOSTA DI LEGGE PER LA RISOLUZIONE DELL'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA  E RECUPERO POSTI DI LAVORO

DA QUESTO UMILE BLOG, DOPO AVER LANCIATO LA PROPOSTA DI LEGGE  PER IL RIPRISINO DELL' ONESTA' POLITICA, LANCIAMO OGGI LA PROPOSTA DI LEGGE PER LA RISOLUZIONE DELL'IMMIGRAZIONE E RECUPERO POSTI DI LAVORO.
COME SEMPRE , DATO CHE NON RAPPRESENTIAMO NESSUNA FORZA POLITICA, METTIAMO LA NOSTRA PROPOSTA AL SERVIZIO DI QUALUNQUE PARTITO CHE LA VOGLIA USARE INTEGRALMENTE O COME SPUNTO.
RIMANIAMO CONCORDI SUL  DISPOSITIVO DI SALVATAGGIO IN MARE DEI MIGRANTI, POICHE' VA RIAFFERMATO IL PRINCIPIO UNIVERSALE CHE LA VITA UMANA E' SACRA E COME TALE VA PROTETTA, E IN CASO DI PERICOLO DI VITA OGNI ESSERE UMANO E' UGUALE E DEVE POTER CONTARE SULLA SOLIDARIETA' DEL SOCCORRITORE PIU' VICINO E PIU' TEMPESTIVO, PER
CUI MALGRADO IL PAZZESCO COSTO ECONOMICO CHE COSTA IL DISPOSITIVO DI SICUREZZA, E GIUSTO MANTENERLO PER POTER CONSERVARE LA DIGNITA' DI POTERCI DEFINIRE APPARTENENTI AL REGNO UMANO.
RITENGO ANCHE DOVEROSO ESSENDO I PRIMI SOCCORITORI, CURARE I FERITI, PRESTARE CURE SANITARIE INCLUSE EVENTUALI OPERAZIONI CHIRURGICHE DI ALTISSIMA QUALITA', SEMPRE IN NOME DEL DIRITTO UNIVERSALE DI PRESERVAZIONE DELLA VITA UMANA E DEL DIRITTO ALL'ASSISTENZA SANITARIA,
RITENGO COMUNQUE CHE I MIGRANTI DEBBANO ESSERE OSPITATI DENTRO DEI CAMPI DI ACCOGLIENZA PERFETTAMENTE EFFICIENTI E GESTITI DALL'ESERCITO ITALIANO, E NON DA CIVILI CHE USANO I MIGRANTI PER FARE BUSINESS SULLA VITA UMANA-
QUINDI I MIGRANTI DOVRANNO ESSERE TRASFERITI IMMEDIATAMENTE NEL CENTRO DI ACCOGLIENZA PIU' ADATTO, DOVRANNO ESSERE SFAMATI , CURATI E RIGOROSAMENTE CENSITI, CON TANTO DI IMPRONTE E DNA, POICHE' SAREBBE BEN DIFFICILE CENSIRLI ATTRAVERSO I DOCUMENTI ORDINARI.
GLI DEVE ESSERE COMUNQUE VIETATO NEL MODO PIU' ASSOLUTO DI USCIRE DAI CENTRI E MESCOLARSI ALLA VITA CIVILE NAZIONALE,USURPARE POSTI DI LAVORO  DESTINATI AL POPOLO ITALIANO, E DI CONSEGUENZA GLI DEVE ESSERE IMPEDITO DI ANDARE A RAFFORZARE LE FILA DI QUELL'ESERCITO DI LAVORATORI IN NERO CHE LAVORANO PER 1 - 2 EURO ALL'ORA, DISTRUGGENDO IL NOSTRO MERCATO DEL LAVORO, FACENDO INGRASSARE QUEGLI IMPRENDITORI SENZA SCRUPOLI CHE SONO SOLITI UTILIZZARLI COME SCHIAVI MODERNI.
RITENGO CHE IL FAMOSO SLOGAN PRONUNCIATO DA VARI AUTOREVOLI RAPPRESENTANTI POLITICI," L'IMMIGRAZIONE PORTA RICCHEZZA" SIA DA INTENDERSI CHE PORTA RICCHEZZA A COLORO CHE LI SFRUTTANO COME SCHIAVI, RIDUCENDO IN POVERTA' I LAVORATORI DISOCCUPATI ITALIANI.
COMUNQUE TORNIAMO AL PUNTO DOVE I MIGRANTI VENGONO SALVATI, CURATI , NUTRITI, E CENSITI, A QUESTO PUNTO PASSIAMO ALLA FASE RISOLUTIVA DEL PROBLEMA, ALLESTIAMO DEI CONVOGLI FERROVIARI DEDICATI,  CON DESTINAZIONE STAZIONE CENTRALE DI BRUXELLES, STRASBURGO, BERLINO E BONN .
QUINDI ,OGNI CONVOGLIO FERROVIARIO SCARICHERA' IL SUO CARICO UMANO, PERFETTAMENTE SALVATO, CURATO ,NUTRITO E CENSITO IN UNA DI QUESTE QUATTRO DESTINAZIONI A ROTAZIONE  ALTERNA.
OVVIAMENTE DOVRA' ESSERE CURA DELLO STATO ITALIANO CHIEDERE UN RIMBORSO SPESE PER I COSTI SOSTENUTI DI TUTTA LA FILIERA DELL'OPERAZIONE  INDIVIDUANDO UN VALORE PER MIGRANTE CHE DOVRA' ESSERE CORRISPOSTO DALLO STATO DESTINATARIO DEL CARICO UMANO, IN VIRTU' DEL FATTO CHE GLI STIAMO FORNENDO RICCHEZZA, DA UTILIZZARE COME MEGLIO CREDONO.
PROPONIAMO INOLTRE COME MISURA STRAORDINARIA, FINCHE' DURERA' LA CRISI OCCUPAZIONALE SENZA PRECEDENTI NEL NOSTRO PAESE, DI AZZERARE TUTTI I PERMESSI DI SOGGIORNO EMESSI SINO AD OGGI, PER TUTTI I CITTADINI EXTRACOMUNITARI, AL FINE DI LIBERARE POSTI DI LAVORO USURPATI AI NOSTRI CONNAZIONALI, PROPONIAMO INOLTRE LA CONFISCA TOTALE DI TUTTI I BENI MATERIALI E IMMATERIALI, DI TUTTI GLI IMPRENDITORI CHE SARA' PROVATO CHE HANNO UTILIZZATO MANO D'OPERA EXTRACOMUNITARIA NON IN REGOLA, SOTTOPAGANDO IL LORO LAVORO, PER CREARE UN MERCATO DI LAVORO CLANDESTINO PARALLELO A QUELLO NAZIONALE.
IN VIRTU' DELLA CONFISCA DA PARTE DELLO STATO, LE AZIENDE CONFISCATE DOVRANNO ESSERE DATE IN GESTIONE A COOPERATIVE DI LAVORATORI ITALIANI DISOCCUPATI RIUNITI, SOTTO IL CONTROLLO DI UN COMMISSARIO DI STATO.
CHI RITENESSE DOVEROSO RICOPRIRCI DI INSULTI E SPROLOQUI VARI, LO POTRA' FARE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK, DATO CHE IN QUESTO BLOG I COMMENTI SONO DISABILITATI

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...