"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino". GIUSEPPE DOSSETTI

Traduttore

martedì 20 maggio 2014

Gli Usa accusano cinque militari cinesi di cyber spionaggio

Gli Usa accusano cinque militari cinesi di cyber spionaggio


Secondo quanto riportato dal quotidiano statunitense New York Times e da altri mezzi d’informazione, il procuratore generale Eric Holder, terrà una conferenza stampa in cui ha rivelerà i nomi delle società americane interessate, attraverso quella che si annuncia essere la prima denuncia pubblica effettuata dagli Usa per spionaggio informatico. Nel presentare il caso davanti a una giuria in Pennsylvania, il procuratore generale Holder ha affermato: “è un caso nel quale si avanzano accuse di spionaggio economico contro elementi delle forze armate cinesi e allo stesso tempo, rappresenta la prima volta in cui vengono presentate accuse di questo tipo contro agenti di uno Stato imputati di pirataggio informatico”.
Nel frattempo, il ministero degli esteri cinese ha respinto come “invenzioni” le accuse di cyber spionaggio. Secondo l’agenzia d’informazione Xinhua, il governo cinese avrebbe convocato l’ambasciatore statunitense a Pechino per rispondere alle accuse di Washington sul presunto spionaggio informatico. Occorre ricordare a tal proposito che, a seguito delle rivelazioni della ex talpa del Pentagono Snowden, gli Usa sono attualmente sotto accusa proprio in
relazione a molti casi di cyber spionaggio.
Il dipartimento di giustizia Usa, da parte sua, ha accusato diversi individui di aver utilizzato un programma d’intrusione cibernetica, chiamato Blackshades, che permette di controllare un computer a distanza. Di questo furto, Washington ha accusato l’esercito e gli hacker che dalla Cina operano per attaccare le industrie e le forze armate degli Stati Uniti, insieme al furto di segreti commerciali e materiale protetto dalle leggi sulla proprietà intellettuale.
 La questione è stata materia di discorso, lo scorso settembre, tra il presidente Barack Obama e quello cinese Xi Jinping, in una riunione al vertice nella città russa di San Pietroburgo. 
http://www.signoraggio.it/gli-usa-accusano-cinque-militari-cinesi-di-cyber-spionaggio/
IN QUESTO BLOG I COMMENTI SONO DISABILITATI, SE SEI INDIGNATO E/O VUOI OFFENDERCI VUOI LASCIARE IL TUO PENSIERO PUOI UTILIZZARE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...