"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino". GIUSEPPE DOSSETTI

Traduttore

sabato 17 maggio 2014

Fotonotizia del giorno

Fotonotizia del giorno


Turchia. Disordini alla miniera di Soma: uno dei consiglieri di Erdogan, Yusuf Yerkel, appare mentre sferra un calcio a un manifestante a terra tenuto fermo da due soldati. 
Secondo i testimoni, le forze speciali stavano interrogando il manifestante dopo che questi aveva preso a calci un’auto che faceva parte del convoglio del primo ministro. 
Yerkel, che ha visto la scena mentre stava entrando in un’altra auto, è corso verso il manifestante e gli ha sferrato tre o quattro calci.
 La foto che lo ritrae, diventata virale sui social media, ha provocato sdegno, mentre Yerkel, che ha confermato di essere lui in quell’immagine, ha fatto sapere che presto rilascerà una dichiarazione in merito.
 Ma c’è anche chi, come un utente vicino al Partito di governo Akp, ha difeso l’azione di Yerkel, sostenendo che la persona presa a calci non era un minatore, ma un “militante di sinistra”.
 Secondo il sito Today’s Zaman, il premier Erdogan ha chiesto le sue dimissioni da consigliere.
IN QUESTO BLOG I COMMENTI SONO DISABILITATI, SE SEI INDIGNATO E/O VUOI OFFENDERCI VUOI LASCIARE IL TUO PENSIERO PUOI UTILIZZARE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...