"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino". GIUSEPPE DOSSETTI

Traduttore

martedì 20 maggio 2014

Decreto “svuota-carceri”: spunta una norma salva colletti bianchi

Decreto “svuota-carceri”: spunta una norma salva colletti bianchi


La depenalizzazione del reato di immigrazione clandestina era solo uno dei provvedimenti inserirti nel testo della legge, assieme alla possibilità di applicare alla pena dei domiciliari anche i lavori di pubblica utilità, l’eliminazione della contumacia (con annesso stop ai tempi di prescrizione del reato), l’utilizzo anche per gli adulti dell’istituto della probation (prestazione di condotte riparatorie).
Ma tra le righe si nasconde qualcos’altro. 
Vengono concessi dei benefici a chi è accusato di reati puniti con pene fino a quattro anni di reclusione. Si tratta di un bacino molto esteso e che contiene anche reati tipici dei colletti bianchi, quali lacorruzione fra privati, la bancarotta semplice e quel che resta del falso in bilanciodopo la depenalizzazione voluta dieci anni fa dal governo Berlusconi, mai modificata dal centrosinistra e che oggi il ministro dell’Interno Angelino Alfano sostiene di voler eliminare, nonostante facesse parte della maggioranza che approvò l’ennesima legge ad personam, grazie alla quale l’ex Cavaliere venne assolto in due processi con la formula “il fatto non è più previsto dalla legge come reato”.
La legge, passata il 2 aprile a Montecitorio con 332 sì (contrari Cinque Stelle, Lega Nord e Fratelli d’Italia), farà sì che l’imputato X, per reati economici e fiscali che prevedono pene fino a quattro anni potrà chiedere e ottenere la sospensione del processo e l’affidamento ai servizi sociali (al massimo due anni). Terminato l’affidamento, il reato sarà estinto. Il beneficio viene ritirato in caso di un nuovo reato o il venir meno alle disposizioni del giudice sull’affidamento.
http://www.signoraggio.it/decreto-svuota-carceri-spunta-una-norma-salva-colletti-bianchi/
IN QUESTO BLOG I COMMENTI SONO DISABILITATI, SE SEI INDIGNATO E/O VUOI OFFENDERCI VUOI LASCIARE IL TUO PENSIERO PUOI UTILIZZARE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...