"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino". GIUSEPPE DOSSETTI

Traduttore

venerdì 9 maggio 2014

#Brasile-Annunciato sciopero della polizia, ‘Paralizzeremo i mondiali’

#Brasile-Annunciato sciopero della polizia, ‘Paralizzeremo i mondiali’


La polizia federale brasiliana ha minacciato uno sciopero di 24 ore su larga scala (interesserebbe gli agenti di 12 Stati della federazione brasiliana) per chiedere aumenti salariali: l’agitazione, che coinciderebbe con l’apertura dei Mondiali di calcio, prevista per il 12 giugno, è stata annunciata da una manifestazione di una cinquantina di poliziotti che si è tenuta davanti al locale del ct della nazionale brasiliana, mentre questi dava l’elenco dei calciatori convocati.
Duro il presidente del sindacato della polizia federale, André Vaz de Mello, il quale ha affermato che “Vogliamo attirare l’attenzione. Il governo non ci fa sapere nulla a proposito delle nostre richieste e se continuerà a non fare niente, paralizzeremo i Mondiali”.
Durante un recente sciopero della polizia federale a Salvador, nello stato di Bahia, il tasso di omicidi si è impennato: 52 nei tre giorni di sospensione dal lavoro degli agenti, contro una media di 5 al giorno. E questo nonostante l’invio di oltre 6mila soldati da parte del governo federale di Brasilia.
Nel frattempo procedono, seppur fra le proteste degli abitanti, le operazioni di “bonifica” delle 174 favelas del Paese, di cui 16 solo a Rio, città che ospiterà 7 partite di calcio fra le quali la finale del 13 luglio.
http://www.notiziegeopolitiche.net/?p=40690
IN QUESTO BLOG I COMMENTI SONO DISABILITATI, SE SEI INDIGNATO E/O VUOI OFFENDERCI VUOI LASCIARE IL TUO PENSIERO PUOI UTILIZZARE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...