"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino". GIUSEPPE DOSSETTI

Traduttore

giovedì 15 maggio 2014

Berlusconi all’attacco d Renzi

Berlusconi all’attacco d Renzi

Stiamo parlando di Silvio Berlusconi che attivo più che mai ha deciso di tornare all’attacco non più solo dei magistrati, di Napolitano e di Grillo ma anche del premier tant’è che il famoso “patto per le riforme” sembra essere sempre più in bilico come il resto degli accordi stipulati al Nazareno. L’ex Cavaliere si dice infatti «molto deluso» dalle scelte e dalle proposte che il governo sta portando avanti, arrivando a minacciare: «Renzi si faccia le riforme, è inutile prendere accordi prima se poi non vengono mantenuti anzi vengono cambiati. Noi aspettiamo, da opposizione responsabile quale siamo, di vederle in Parlamento.
 Se le riteniamo buone diamo voto favorevole altrimenti non diamo il nostro voto». 
Il nodo cruciale per il quale sembra essere nata questa conflittualità con difficile risoluzione è quella riguardante la riforma di Palazzo Madama per la quale Berlusconi si dice d’accordo con Renzi sul fatto che il Senato non approvasse più le leggi, che non desse la fiducia, e che costasse di meno ma non sul fatto che «Improvvisamente, senza ascoltarci, il signor Renzi approva con il governo un progetto globale del Senato, lo manda in Senato e viene giudicato inaccettabile non solo da noi ma anche dai senatori di sinistra perché è un vero pasticcio».
Nel frattempo Berlusconi sembra essersi legato al dito anche il fatto che né Renzi né Napolitano o altro membro del governo abbiano commentato il caso Geithner, dove l’ex ministro al Tesoro americano con le sue rivelazioni ha rimesso in gioco il complotto ordito nei confronti dello stesso Berlusconi: «Il complotto è una notizia gravissima che conferma quanto dico da diverso tempo. Osservo che il Capo dello Stato, i presidenti del Senato e della Camera, il presidente del Consiglio ieri non hanno ritenuto di fare alcuna dichiarazione».
Che il caso Geithner sia stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso? Lo scopriremo solo a carte scoperte, dopo le elezioni europee, come sempre in amore e in politica tutto è concesso…
Guerriero del Risveglio 
http://www.signoraggio.it/berlusconi-allattacco-d-renzi/

IN QUESTO BLOG I COMMENTI SONO DISABILITATI, SE SEI INDIGNATO E/O VUOI OFFENDERCI VUOI LASCIARE IL TUO PENSIERO PUOI UTILIZZARE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...