"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino". GIUSEPPE DOSSETTI

Traduttore

sabato 26 aprile 2014

#PALESTINA-Abu Mazen, ‘Stato di Israele riconosciuto nel 1993-Ma mai “Stato ebraico”‘

#PALESTINA-Abu Mazen, ‘Stato di Israele riconosciuto nel 1993-Ma mai “Stato ebraico”‘

Il presidente dell’Autorità nazionale palestinese, Abu Mazen, è intervenuto oggi per affermare che il ritrovato “consenso nazionale” dei palestinesi, scaturito dal recente accordo fra al-Fatah (partito di maggioranza in Cisgiordania) e Hamas (formazione più radicale, egemone a Gaza) dovrà respingere l’uso della violenza e riconoscere lo Stato di Israele e gli accordi internazionali firmati in passato.
Ha comunque voluto riaffermare che “Non accetteremo mai di riconoscere uno Stato ebraico”, anche perchè “i palestinesi hanno riconosciuto lo stato di Israele nel 1993″.
Fonti israeliane hanno invece ribadito che Abu Mazen ha “inflitto il colpo di grazia al processo di pace” e che “ha riciclato le stesse condizioni (di sempre) pur sapendo già che Israele non le accetterà mai”: nella fattispecie si tratta del congelamento degli insediamenti, del rilascio dei prigionieri e della definizione dei confini del futuro Stato palestinese.
http://www.notiziegeopolitiche.net/?p=40372

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...