"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino". GIUSEPPE DOSSETTI

Traduttore

sabato 12 aprile 2014

L’attesa logorante

L’attesa logorante

Se infatti ieri a casa Berlusconi tutti festeggiavano per la notizia del parere favorevole espresso dalla Procura di Milano sull’affidamento di Silvio Berlusconi ai servizi sociali, l’ex Cavaliere sa bene che la lotta non è ancora finita perché manca ancora il verdetto definitivo del Tribunale di
Sorveglianza. 
Berlusconi sa bene che è già un grande risultato quello ottenuto, considerando l’astio che i giudici hanno sempre mostrato nei suoi confronti, ma questo prolungarsi dei tempi per una decisione definitiva sembra logorargli i nervi al punto tale che avrebbe anche dichiarato tra le mura di Palazzo Grazioli: “La decisione che conta deve ancora arrivare”.
Secondo il leader di Forza Italia dietro a questa nuova attesa vi sarebbe una volontà anche di tipo politico in quanto spiega: “ci impediscono di organizzarci per le elezioni europee. Sarà un’agonia, questa attesa. Speriamo sia breve”. 
Per molti esponenti azzurri questo sarebbe un modo oltre che per far perdere tempo prezioso da dedicare alla campagna elettorale anche per “falsare il voto” e continuare a far perdere voti in maniera emorragica al partito.
Comunque andranno le cose l’unica certezza è che Berlusconi continuerà anche nelle prossime dichiarazioni ad affermare che si tratta di una ingiustizia e che l’umiliazione resterà a vita anche se per lui si tratterà come sempre di un “sopruso orribile e immeritato”.


Guerriero del Risveglio
http://www.signoraggio.it/lattesa-logorante/

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...