"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino". GIUSEPPE DOSSETTI

Traduttore

mercoledì 2 aprile 2014

Indaco Reportage: Una anomalia chiamata Alfano

Indaco Reportage:Una anomalia chiamata Alfano

Il redivivo Alfano dopo essere tornato in rapporti amichevoli anche con Berlusconi in questi giorni spiega, da buon democristiano tenendo una linea meno oltranzista di quella del premier, che la riforma del Senato tanto invisa
ai più, soprattutto ai senatori di sinistra: “non è una riforma blindata”, ma non sono disposti a dare alcuna “sponda ai conservatori”. 
Per spiegare chi siano i conservatori Alfano fa un esempio chiaro: “L’approccio del presidente del Senato è conservatore, di difesa dell’esistente” e confermando le parole di Renzi ribadisce che “Sulle riforme non possono esservi lentezze e ritardi. 
Il governo procederà a spron battuto”.
Per mescolare meglio le carte dopo che alcuni esponenti di Forza Italia, come lo stessi Toti, pur aprendo la porta a possibili alleanze avevano sottolineato l’incoerenza ideologica di Alfano, rappresentante di destra in un governo di sinistra, il leader del Ncd a stretto giro di boa risponde a tono: “Intanto però Forza Italia sembra vocata alla sconfitta, perché non riesce ad aggregare e non riesce a fare squadra, coalizione.
 Del resto, non è al governo, ma non ha argomenti per stare all’opposizione”.
Una steccata che sicuramente a Berlusconi non piacerà affatto anche se, in realtà potrebbe essere una di quelle ‘strategie sleali’ di cui parla spesso Alfonso Marra, Segretario del P.A.S. nei suoi scritti che servirebbe semplicemente al momento per giustificare la sua vicinanza a Renzi e ad accaparrare voti alle Europee per le quali sicuramente non potrà fare accordi con Berlusconi per motivi contingenti, ma che lo porterà alle politiche insieme all’ormai quasi sconosciuto Casini a ritornare ad essere i cavalieri servitori di quel Berlusconi senza il quale con l’Italicum una poltrona entrambi potrebbero vederla solo con il binocolo.

Guerriero del Risveglio
http://www.signoraggio.it/una-anomalia-chiamata-alfano/
SE VUOI COMMENTARE PREMI IL PULSANTE ROSSO CHAT

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...