"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino". GIUSEPPE DOSSETTI

Traduttore

sabato 12 aprile 2014

"L'ITALIA E' UN PAESE DI MERDA": TESTIMONIANZA DI UN CITTADINO ITALIANO

"L'ITALIA E' UN PAESE DI MERDA": TESTIMONIANZA DI UN CITTADINO ITALIANO

di Pietro Campoli
Non ho piu' tempo da perdere, mi devo preparare per ordinare i miei documenti e agire in futuro. Ho gia' perso troppo tempo per cercare di "sensibilizzare" gente meschina a cui alla fine va bene cosi' come va e non si rende conto che si sta scavando la fossa con le proprie mani.
L'esperienza che ho maturato, grazie al serio lavoro di documentazione fatto da Giovanni Ruggeri sul criminale tessera P2 1816 mi ha permesso di capire come il mondo italiano dell'informazione (Espresso Repubblica compresi) sia in mano a "puttane" al servizio dei Poteri Forti e queste "puttane" attraverso la menzogna, l'inganno e le mezze verita', hanno il solo scopo di fare il lavaggio del cervello al Popolo Italiano.
Sono cosciente e ho le prove che vivo in un
Paese di Merda sul fronte di uno dei diritti fondamentali della Persona: quello della corretta informazione e tra i tanti dati oggettivi che sicuramente moltissime altre persone possono citare, io cito quelli che conosco e di cui ho le prove che mi permettono di affermare cio' che ho affermato.
Sono disponibile ad unirmi a tutti coloro che hanno la stessa consapevolezza che ho maturato facendo il mio percorso personale, a partire dal lavoro di Ruggeri, e unire i miei dati a quelli che altri possono fornire.
Non pretendo di avere in mano la Verita', ma su alcuni casi conosco come stanno le cose e come l'Informazione ufficiale di questo Paese menta o censuri.
1 - Questo e' un Paese di Merda perche' per 20 anni ha avuto in Parlamento un criminale-depravato nonostante Giovanni Ruggeri e Mario Guarino avessero documentato che personaggio fosse la tessera P2 1816, fin dagli anni' 80, molto prima della famosa discesa in campo, fatta solo per evitare la giusta galera.
Ho infinite volte fornito qui' in Facebook nei vari miei interventi nei contatti che ho, le prove sulla censura che e' stata fatta da tutta l'informazione italiana, Espresso Repubblica compresi, basta volerle vedere e trovare il tempo per leggerle, oltre alla onesta' intellettuale e morale di volerle analizzare.

2 - Questo e' un Paese di Merda perche' sul problema inceneritori e ricerca della verita' sui danni-vantaggi offerti da questa scelta criminale-scellerata l'ha avuta vinta, per il momento perche' non tutti gli italiani hanno mandato il cervello all'ammasso, un criminale-buffone come Beppe Grillo rispetto al duo di scienziati Stefano Montanari-Antonietta Gatti.
Anche su questo dato ho fornito gli elementi per giudicare e basta andare nel blog di Montanari e leggersi i documenti PDF su Grillo.
Il dott. Montanari ha sfidato Grillo ad un confronto pubblico sulla questione "inceneritori", ma il criminale Grillo, criminale perche' con lo scippo del microscopio blocca la Ricerca che la dott.ssa Gatti potrebbe portare avanti a favore della Verita' scientifica sulle Nanoparticelle, da gran coniglio sfugge.
Non capisco come possa accadere, ma prendo atto, che milioni di Grulloni stanno dalla parte di un buffone-criminale e non dalla parte di 2 persone serie e scienziati documentati e informati come Stefano Montanari e Antonietta Gatti.
3 - Questo e' un Paese di Merda perche' ha come presidente del Consiglio un criminale che e' tale perche' 
- ha innanzitutto ri-legittimato per l'ennesima volta la tessera P2 1816, come da sempre ha fatto la "sinistra" italiana dopo averlo allevato ed avergli permesso di accumulare in maniera criminale tanto denaro, 
- perche' impunemente si e' potuto permettere di offendere una oncologa come la sig.ra Patrizia Gentilini mentre si parlava di incenerimento e problemi connessi all'incenerimento.
Che conoscenze scientifiche possiede il laureato in giurisprudenza Matteo Renzi per bollare una oncologa che ha lavorato tutta una vita al servizio dei malati di Tumori, come "apprendista stregone"?

Purtroppo in Italia per conoscere chi sia Matteo Renzi occorre andare in You Tube e guardarsi 2 minuti e mezzo di video cercando "Renzi Patrizia Gentilini".
Anche qui l'informazione ufficiale italiana conferma la sua natura meretricia al servizio del vincente di turno.

4 - Questo e' un Paese di Merda perche' ha come presidente della Repubblica un personaggio che come i suoi predecessori e' colpevole della violazione degli art. 21 e 27 della Costituzione italiana avvenuta durante la campagna elettorale nelle elezioni politiche del 1994;
a riguardo ho le prove di quanto affermo e dall'agosto 1994 sto ancora aspettando una risposta dal Quirinale su questa mia denuncia.

Inoltre questo e' un Paese di Merda perche' il Popolo italiano se vuole sapere come risponda questo personaggio arrogante ad una domanda pertinente, deve andare su You Tube e non come e' stato permesso al Popolo Tedesco vederlo nel canale televisivo pubblico. In Germania attraverso la TV pubblica sanno chi sia un ladrone di Stato Italiano, in Italia per apprenderlo occorre per caso trovarlo su You Tube.
In You Tube per vedere questo video basta digitare "Napolitano TV tedesca".

5 - Questo e' un Paese di Merda perche' nella Costituzione esiste l'articolo 21 della Costituzione Italiana ed il sottoscritto il 12-09-1994 al Festival Nazionale dell'Unita' di Modena ha toccato con mano come questo sia un diritto che venga violato.

Avrei infiniti altri dati.....su cui non sono documentato (NO TAV, SCIE CHIMICHE, ect. ect. ma per fortuna in Italia abbiamo giornalisti come Gianni Lannes che prosegue il lavoro di Giovanni Ruggeri sul fronte della LIBERA INFORMAZIONE) ;

mi bastano questi dati per dire BASTA ALLE CHIACCHERE E ALLE STRUMENTALIZZAZIONI ALLA GRILLO-RENZI CHE MOLTO ABILMENTE CAVALCANO UNO LA DISPERAZIONE DELLE PERSONE E L'ALTRO LA SISTEMATICA DISINFORMAZIONE ATTUATA IN QUESTO PAESE;

e' ORA DI PASSARE ALL'AZIONE ;
da cittadino ONESTO che non e' piu' disponibile a subire le menzogne, le ipocrisie e gli inganni di CRIMINALI che usano l'ignoranza del prossimo per il proprio tornaconto e per farci fare la morte del "topolino", pretendero' di essere RISPETTATO.
Sono pronto in qualunque momento a modificare il mio giudizio su come sia stato ridotto questo Paese da criminali senza scrupoli, appena saro' smentito nei dati che ho elencato o avro' ricevuto risposte esaurienti in grado di smentire i dati che possiedo.


http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2014/04/lamarezza-e-la-determinaizone-di-un.html

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...