"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino". GIUSEPPE DOSSETTI

Traduttore

domenica 13 aprile 2014

Berlusconi crolla nei sondaggi: gli ex forzisti votano Grillo

Berlusconi crolla nei sondaggi: gli ex forzisti votano Grillo

La rivelazione dell'istituto Demopolis per l'Espresso conferma la crisi di Forza Italia: un ex forzista su cinque punterebbe oggi sul Movimento 5 Stelle
ROMA - Mentre Forza Italia attende la decisione finale sull'affidamento in prova ai servizi sociali per Berlusconi, l'ultimo sondaggio di Demopolis per l'Espresso conferma lo spostamento di voti dal Cavaliere (o meglio, ex Cavaliere) a Beppe Grillo.
Nonostante l'operazione di "ritorno al passato" - col vecchio simbolo del 1994 - Forza Italia scende in tutti i sondaggi e il Movimento 5 stelle cresce.
 Il partito di Grillo alle Europee è già la seconda forza, e punta il Partito democratico.
Se si votasse oggi per le Politiche - si legge sull'Espresso - con un’astensione in netta crescita, Forza Italia otterrebbe circa 5 milioni e mezzo di voti.
In poche settimane, secondo Demopolis, Forza Italia è passata dal 23% al 18% e la flessione è costante.
Fra i delusi di Berlusconi, infatti, ben il 20% si dice pronto a votare Movimento 5 Stelle, marginalizzando gli azzurri a terzo partito e riaprendo la corsa fra il Pd di Renzi e il Movimento pentastellato di Beppe Grillo
A gennaio, nei giorni del patto del Nazareno con Renzi, Berlusconi era al 23%, in crescita.
 Oggi invece tutto è cambiato, anche perché gli elettori di Forza Italia alle Europee non potranno votare il loro leader, che resta incandidabile. 
Secondo Demopolis, il 62% dei votanti sceglie il partito in base al leader che lo guida, e oggi a Forza Italia manca una guida. 
Lo certificano i numeri.
http://www.today.it/politica/sondaggio-demopolis-espresso-berlusconi-grillo.html

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...