"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino". GIUSEPPE DOSSETTI

Traduttore

mercoledì 16 aprile 2014

APPARTENERE A UN POPOLO: COSA SIGNIFICA?

APPARTENERE A UN POPOLO: COSA SIGNIFICA?


ERO A PRANZO E ASCOLTAVO UN TG, QUANDO HO SENTITO CHE A TREVISO LA SINISTRA HA PROPOSTO LA CITTADINANZA ONORARIA PER 1800 BAMBINI NATI DA GENITORI EXTRACOMUNITARI IN ITALIA, LA COSA MI HA COLPITO E MI HA INNESCATO UNA SERIE DI DOMANDE CONTRADDITORIE : A PRESCINDERE CHE UN BAMBINO E' UN BAMBINO IN TUTTO IL MONDO E COME TALE VA TUTELATO, MA COSA E' CHE IDENTIFICA UN ITALIANO DA UN ALTRO POPOLO? 
FORSE IL SOLO FATTO
DI ESSERVI NATO PER CASO?
 O FORSE E' LA CULTURA TRASMESSA DA UNA SERIE DI GENERAZIONI ANTECEDENTI CHE TRASMESSA AI DISCENDENTI HA FORMATO IL CARATTERE E LA PERSONALITA' DI UN INDIVIDUO? 
IO CREDO CHE ABBIAMO PERSO L'ORGOGLIO DI ESSERE ITALIANI, FORSE PER GIUSTA CAUSA VISTO I GOVERNI CHE CI ELEGGIAMO, NON CREDO NEANCHE CHE SIAMO MIGLIORI DI ALTRI POPOLI, PERO' CREDO FERMAMENTE NELL'IDENTITA' DI UN POPOLO, CHE RITENGO DEBBA ESSERE SEMPRE PRESENTE IN OGNI INDIVIDUO, PERCHE' E' QUELLO CHE
COMPATTA UNA POPOLAZIONE IN MOMENTI DIFFICILI, E' QUELLO  FA SCATTARE LA SOLIDARIETA', PERCHE' E' QUELLO CHE UNISCE, ALTRIMENTI SUBENTRANO CRISI DI IDENTITA' IN CUI OGNUNO DI NOI SI SMARRISCE E NON SA PIU' COSA E' GIUSTO O SBAGLIATO, PERCHE' NON HA PIU' PARAMETRI DI RIFERIMENTO,E QUINDI NON SA PIU' SCEGLIERE E VALUTARE, VEDI IL MOMENTO ATTUALE NEL QUALE VIVIAMO.
DETTO QUESTO, CHE COMUNQUE ,ANCHE SE LA RIVENDICO COME MIA,RESTA SOLTANTO UNA OPINIONE PERSONALISSIMA, CREDO CHE CHI OPTA PER REGALARE CITTADINANZE ITALIANE A CHIUNQUE VENGA PARTORITO PER CASO SUL TERRITORIO, NON DEBBA ESSERE DEGNO DI APPARTENERE AL NOSTRO POPOLO, PERCHE' VISTO IL RUOLO DI POTERE CHE OCCUPA, DOVREBBE VIVERE IL SUO COMPITO DI POLITICO COME UNA VOCAZIONE, E DOVREBBE AVERE IL DESIDERIO DI FARE POLITICA  PERCHE' SENTE UN ISTINTO INNATO A CONDURRE IL SUO POPOLO IN UN PROCESSO EVOLUTIVO SIA MATERIALE SIA SPIRITUALE, PERCHE' OGNUNO SI SENTA ORGOGLIOSO DI APPARTENERE A QUELLA NAZIONE CHE VORREBBE FARE QUALCOSA PER AUMENTARNE SIA IL PRESTIGIO NEL MONDO, SIA LE CONDIZIONI DI VITA ALL'INTERNO DEL PAESE\STESSO.
MA ELARGENDO CITTADINANZE GRATUITE COME CERCANO DI FARE, NON E' ALTRO CHE UN TENTATIVO DI DILUIRE E ANNACQUARE UN POPOLO,  FINALIZZATO A ESTINGUERE L'IDENTITA' DI UNA NAZIONE, PERCHE' UN PAESE E' FORMATO DA UNA MASSA DI PERSONE CHE CONDIVIDONO UNA CULTURA BEN RADICATA IN OGNI APPARTENENTE.
QUINDI RIASSUMENDO NON CREDO CHE ANNACQUANDO LA NS. IDENTITA' SIA UN FATTO POSITIVO, NON CREDO CHE UN POLITICO CHE PROPONGA CIO' ABBIA A CUORE E SIA ORGOGLIOSO DEL SUO PAESE, SICURAMENTE E' OSSESSIONATO DA DOVE ANDARE A PRENDERE NUOVI VOTI PER CONTINUARE IL SUO PERCORSO DI ASCESA DI POTERE INDIVIDUALE, PER CUI CREDO CHE NON DEBBA FARE IL POLITICO, NE DEBBA CONTINUARE A FAR PARTE DEL POPOLO ITALIANO, IN QUANTO HA DIMOSTRATO E STA DIMOSTRANDO DI ESSERE UN FATTORE CANCEROGENO PER IL PAESE AL QUALE APPARTIENE, QUINDI IN QUANTO TALE ANDREBBE ESPULSO COME UN CORPO ESTRANEO.
PERO', C'E' SEMPRE UN PERO',FORSE CHI MI HA LETTO SIN QUI, SI SARA' FATTO L'IDEA CHE IO SIA UN FAUTORE DELLA RAZZA ARIANA MADE IN ITALY, NO TUTT'ALTRO, O ALMENO NON MI SENTO TALE, ANZI IO SONO PER L'INTERSCAMBIO DI CULTURE,SONO PER LA COLLABORAZIONE PIENA TRA I POPOLI, SONO UMILE ABBASTANZA PER CREDERE CHE SI PUO' IMPARARE ANCORA TANTO DA ALTRE NAZIONI, COSI' COME POSSIAMO DARE ANCORA TANTO AL MONDO INTERO COME ABBIAMO GIA' DATO IN PASSATO, MA TUTTO QUESTO LO VOGLIO FARE DA ITALIANO VERO,IO NON MI VERGOGNO DI ESSERE TALE, MI VERGOGNO DEL FATTO DI AVERE COME CONNAZIONALI PERSONE CHE NON HANNO HA CUORE IL PROPRIO PAESE

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...