"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino". GIUSEPPE DOSSETTI

Traduttore

mercoledì 26 marzo 2014

Ragazza rifiuta di diventare prostituta, le tagliano i seni per punizione

Ragazza rifiuta di diventare prostituta, le tagliano i seni per punizione

Una drammatica vicenda che arriva dall'India: la giovane, di 24 anni, era stata comprata per 400 euro da tre uomini
L'avevano comprata per 400 euro.
 Volevano che diventasse una prostituta.
 Ma lei, una ragazza di 24 anni, ha detto no.
 Per questo è stata picchiata brutalmente e, non contenti, i suoi tre "padroni-aguzzini" l'hanno voluta punire ulteriormente amputandole i seni con un coltello.
La terribile storia ci arriva dall'India, e vede come protagonista una giovane originaria del Gujarat e tre uomini, che volevano costringerla a vendere il suo corpo in un bordello di Mumbai.
Uno dei tre criminali è stato arrestato, mentre gli altri due sono ancora latitanti. 
La ragazza è invece ricoverata in ospedale, dove sta cercando di superare, sia fisicamente che psicologicamente, la drammatica vicenda di cui è stata vittima.

http://www.today.it/rassegna/ragazza-prostituta-seni-punizione.html

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...