"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino". GIUSEPPE DOSSETTI

Traduttore

sabato 8 marzo 2014

LETTERA APERTA AL GENERALE GRILLO:

LETTERA APERTA AL GENERALE GRILLO:

 dopo attento esame dell'attuale situazione italiana, sono qui a proporre un sano rispolveramento di editto fascista, mi riferisco alle leggi razziali chiedo pertanto che tutti gli iscritti a questo blog vengano sottoposti a esame dna, e tutti coloro che non risultano avere i geni della razza pura grillina da inviare a mezzo pdf assieme ai dati anagrafici vengano espulsi immediatamente da nostro blog.
 d'altronde la situazione e' molto compromessa, c'e' una guerra in corso nessuna guerra e' mai stata democratica, anzi ,il contrario, il generale ha sempre chiesto completa fiducia e obbedienza alle sue truppe,pena l'applicazione della legge marziale,lei generale grillo non deve tentennare a fare finta di essere democratico per cercare consensi al di fuori del suo popolo,lei ci ha chiesto di avere l'onore di guidare l'assalto e noi glielo abbiamo concesso mettendoci ai suoi ordini onorati di poter fare finalmente
qualcosa per quella nobile nazione chiamata italia su cui in passato splendeva il sole e animi leggiadri.
 siamo ben consapevoli che e' una guerra disperata, e non la possiamo vincere contando i numeri,perche' le teste non sempre contano 1, l'unica speranza che abbiamo per vincere questa guerra e' combattere con l'anima e con il cuore,strumenti questi che valgono piu' di mille teste e pensieri razionali, non c'e' solamente l'economia in gioco, i cosiddetti soldi, questa e' una rivoluzione che deve anche ricollocare i valori umani al giusto posto, ci dobbiamo riappropiare dell'umanita' che una volta era tipica degli abitanti di questo grande paese.
 il denaro deve essere soltanto uno strumento conseguenza di giusti meriti per vivere la vita, e non la vita stessa per i il quale si puo' arrivare anche al suicidio.
sono queste le uniche basi con le quali possiamo garantire la sopravvivenza dell'umanita' attraverso le generazioni future, dobbiamo puntare tutto su di loro, quelli che verranno , i vostri figli , i vostri nipoti. 
glielo dobbiamo in quanto prima li abbiamo chiamati a nascere in questo mondo e poi li abbiamo abbandonati in questo inferno paludoso che li priva di qualsiasi speranza futura, e quindi dei suoi sogni , e un essere vivente che non sogna e' un essere morto .
 da quelle paludi ci dobbiamo preoccupare di salvare soltanto i bambini di oggi che saranno gli uomini del domani, non possiamo salvare tutti, per i kroll non c'e' speranza, loro la loro anima se la sono gia' venduta al diavolo per i loro piccoli squallidi privilegi quotidiani, non li possiamo salvare semplicemente perche' non potranno mai piu' tornare ad essere umani .
 il grillismo non puo' per il momento rappresentare la forma di governo del domani, non ci possiamo e dobbiamo illudere, il grillismo e' soltanto una filosofia, se preferisci una fede in cui si sono riconosciuti i risvegliati,i non kroll, coloro che ancora dentro il loro corpo sono riusciti a salvare l'anima e il cuore pulsante, per cui caro generale, ti chiedo di non sforzarti a dimostrare agli altri che sei buono, che sei democratico, non lo sei perche' non lo puoi essere allo stesso pari di noi, devi essere soltanto incazzato almeno quanto lo siamo noi, il tuo verbo deve essere al pari del nostro LIBERAZIONE e SPERANZA, SONO QUESTI I VERBI CHE DEVI DIFFONDERE, e per diffondere questi verbi devi tornare ad arringare le piazze, o meglio, diciamolo pure senza paura, a FOMENTARE le piazze, perche' senza incazzatura di questo piccolo popolo non ci puo' essere il timore da parte dei capi kroll, che detengono attualmente nelle loro mani il destino della nostra sopravvivenza, se tu caro generale riesci ad essere tanto incazzato, tanto cattivo, tanto antidemocratico, allora forse riusciremo a far paura a qualcuno, anche se siamo pochi, e forse quel timore che riusciremo a trasmettere evitera' a questo paese una risoluzione dei problemi in modo extraparlamentare, e quindi forse riusciremo a salvarne di piu' che a fare finta di essere buoni e democratrici

un elettore antidemocratico

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...