"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino". GIUSEPPE DOSSETTI

Traduttore

lunedì 24 marzo 2014

ITALIA: GUERRA NATO NEI MARI IN TEMPO DI PACE

ITALIA: GUERRA NATO NEI MARI IN TEMPO DI PACE

Siamo ufficialmente in pace. 
Eppure i nostri mari territoriali (entro le 12 miglia dalla costa) sono perennamente solcati da unità aeronavali che sperimentano la guerra con sempre nuovi armamenti.
Nessun autorità tricolore ha mai valutato le conseguenze in termini di danno ambientale agli ecosistemi marini, né tantomeno ai malcapitati pescatori, che spesso pagano con la vita.
 Date un'occhiata così tanto pe verificare, cosa prevedono le ordinanze della Guardia Costiera.
 E così anche i profani e i negazionisti ad oltranza capiranno i rischi e i pericoli.
Senza dire di navi e sommergibili a propulsione ed armamento nucleare United States of America o Nato, che solcano l
nostre acque e attraccano nei nostri porti,
mettendo a rischio milioni di ignare persone. Infatti, gli obbligatori piani di sicurezza ed evacuazione sonotop secret, oppure obsoleti, o addirittura inesistenti!
Gargano: uno dei sette capodogli 
trucidati nel dicembre 2009

Pubblicato da Gianni Lannes

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...