"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino". GIUSEPPE DOSSETTI

Traduttore

sabato 29 marzo 2014

Indaco Reportage: LE PENSIONI DA 90MILA EURO AL MESE NON SI POSSONO TOCCARE, QUELLE DA 2MILA EURO SI’

Indaco Reportage:
LE PENSIONI DA 90MILA EURO AL MESE NON SI POSSONO TOCCARE, QUELLE DA 2MILA EURO SI’

 MARIO GIORDANO
In che mani siamo. Il sottosegretario Gozi a Matrix ha cercato di spiegarmi che le pensioni da 90mila euro al mese (do you remember Sentinelli?) non si possono toccare per via della Corte costituzionale, quelle da 2mila euro al mese, invece sì.
 E’ l’ennesimo atto sciagurato di una classe politica che pensa ai tagli sul ceto medio mentre continuano a intascarsi soldi per le aragoste (vicegovernatore d’Abruzzo), i vibratori (consiglio provinciale dell’Alto Adige), per le cene paradossali in cui sprecano soldi dei contribuenti dicendo che
lo fanno per discutere dei costi della politica (Lombardia). Una presa per i fondelli. C’è un sottosegretario, Francesca Barracciu, che viene accusata dalla Procura di essersi fatta rimborsare indebitamente soldi pubblici. 
In un caso sembra pure avere il dono dell’ubiquità: si faceva rimborsare contemporaneamente in due posti diversi.
 E’ così imbarazzante il suo caso che il Pd ha giustamente scelto di non candidarla in Sardegna.
 E allora perché è sottosegretario?



http://www.sanguisughe.com/2014/03/le-pensioni-da-90mila-euro-al-mese-non-si-possono-toccare-quelle-da-2mila-euro-si/

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...