"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino". GIUSEPPE DOSSETTI

Traduttore

mercoledì 5 marzo 2014

Cerca di strangolare l'ex ministro dell'Economia: "Servo delle banche, hai svenduto l'Italia"

Cerca di strangolare l'ex ministro dell'Economia: "Servo delle banche, hai svenduto l'Italia"

Brutta giornata per Vincenzo Visco, ex ministro del Tesoro, 72 anni.
 E' stato aggredito a Roma in pieno giorno da uno sconosciuto che si è poi dato alla fuga
Ieri è stata una brutta giornata per Vincenzo Visco, ex ministro del Tesoro, 72 anni.
Il politico stava camminando per strada a Roma quando è stato letteralmente aggredito da un passante.
 L'uomo ha messo le mani intorno al collo di Visco, tentando di strangolarlo, urlandogli in faccia: 
"Sei un servo delle banche".
 L'increscioso episodio ha attirato l'attenzione di altre persone che si trovavano in quel momento a camminare sullo stesso marciapiede.
Visco è stato soccorso e l'assalitore è scappato, facendo perdere le proprie tracce.
 L'ex ministro ha denunciato il tutto ai carabinieri.
Nel raccontare quanto accaduto, Visco ha spiegato che il malintenzionato ha cominciato a insultarlo dicendogli:
 "Sei un servo delle banche. 
Hai svenduto l'italia. 
Tornatene a casa".
Visco lo ha invitato a "non dire fesserie", l'uomo lo ha assalito alle spalle e gli ha stretto le mani al collo per strangolarlo.
Visco in passato è stato ministro delle finanze dal 1996 al 2000, ministro del Tesoro e del bilancio dal 2000 al 2001 e vice ministro dell'economia con delega alle Finanze

Libero scrive:
"A nome mio e di tutto il partito voglio esprimere solidarietà a Vincenzo Visco, aggredito questa mattina in strada a Roma", ha affermato in una nota il portavoce della segreteria del Pd Lorenzo Guerini.
 "L'episodio è l'ennesima dimostrazione che le continue campagne mediatiche e politiche, spesso generiche se non infondate, possono generare frutti avvelenati.
 Invitiamo tutti, perciò, ad agire con senso di responsabilità per non mettere a rischio l'incolumità fisica di chi ha avuto l'occasione di lavorare per il Paese e diventare così personaggio pubblico".


http://www.today.it/rassegna/vincenzo-visco-aggredito-roma.html

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...